B-SUV

Hyundai Kona, ecco la variante ibrida. Il suv compatto diventa più eco

Due motori per 141 Cv di potenza totale ed emissioni di CO2 sotto i 100 g/km

di Alfonso Rizzo

Kona Hybrid amplia l’offerta elettrificata Hyundai

Due motori per 141 Cv di potenza totale ed emissioni di CO2 sotto i 100 g/km


4' di lettura

Forte di oltre 120.000 esemplari venduti solo in Europa, dopo le varianti benzina e Diesel (2017) e la 100% elettrica (2018), Hyundai Kona arriva ora anche con l'alimentazione ibrida benzina-elettrica. Il sistema propulsivo full-hybrid prevede un motore quattro cilindri 1.6 litri Gdi a ciclo Atkinson da 105 Cv ed un propulsore elettrico sincrono a magneti permanenti da 43,5 Cv, per una potenza complessiva di 141 CV e 265 Nm di coppia. Il motore elettrico è alimentato da una batteria litio-polimeri da 1,56 kWh: relativamente piccola, ma particolarmente efficiente in termini di performance di carica e scarica per ottimizzare l'output e permettono una rapida rigenerazione dell'energia. Inutile sperare in prestazioni sportive, ma per una vettura del genere un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi è più che accettabile. Anche la modalità Sport, che si inserisce semplicemente spostando la leva del cambio a sinistra, aggiunge poca verve alla dinamica di guida, anche cambiando le marce con le palette poste dietro al volante.

Tutti i sistemi sono votati all'efficienza grazie alle logiche dell'Eco-Driving Assist System (Eco Das) in dotazione alla Hyundai Kona Hybrid con sistema Audio Video Navigation da 10,25 pollici. La Coasting Guide integrata analizza le informazioni ricevute dal sistema di navigazione per segnalare al guidatore quando è in prossimità di punti in cui è necessario rallentare, come un cambio di direzione, un incrocio o un'uscita dall'autostrada. La funzione punta a ridurre il consumo di carburante e minimizzare l'utilizzo dei freni, e può essere attivata in modalità Eco tra i 40 e i 160 km/h.

Hyundai Ioniq Electric, la 2° generazione guadagna in autonomia e sicurezza

Il sistema predittivo di gestione dell'energia (Predictive Energy Management) massimizza l'efficienza della batteria in salita e in discesa. Quando la batteria è piuttosto scarica durante la guida in salita, Hyundai Kona Hybrid aumenta l'apporto del motore a scoppio per ricaricarla, mentre in discesa, se la batteria è carica, l'Eco Das aumenta l'intervento del motore elettrico per sfruttare la frenata rigenerativa massimizzando l'efficienza di guida. Nella prova su strada abbiamo verificato un consumo medio in linea con quanto dichiarato da Hyundai: da 3,9 a 4,3 l/100 km con emissioni di CO2 comprese tra 90 e 99 grammi per chilometro.

La risultante del sodalizio fra la meccanica ibrida con la sapiente gestione elettronica del sistema complessivo rendono la guida di Kona Hybrid ancor più efficiente. Le sospensioni MacPherson all'anteriore e multilink al posteriore con ammortizzatori a gas conferiscono a Kona Hybrid la precisione di guida che ci si aspetta da un Suv compatto limitando i movimenti della carrozzeria ed i trasferimenti di carico in curva. Lo sterzo piuttosto morbido non restituisce fino in fondo un feeling di guida convincente, ma permette manovre cittadine in spazi ristretti grazie ad un diametro di volta di 10,6 metri.

Il pacchetto Hyundai SmartSense garantisce livelli di sicurezza da segmento superiore. Comprende la Frenata Automatica di Emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti, lo Smart Cruise Control (Scc) con Stop&Start (per soste di meno di tre secondi), il mantenimento attivo della corsia, il rilevatore dei limiti di velocità, il rilevatore dell'sangolo cieco, l'avviso di possibili urti posteriori, il rilevamento della stanchezza del conducente e la gestione automatica dei fari abbaglianti.

Connettività 4G con il nuovo sistema BlueLink che permette di gestire da remoto, tramite app, l'apertura e la chiusura delle porte, la climatizzazione e altre funzionalità di bordo. Il display da 10,25 pollici del sistema Audio Video Navigation con funzionalità Live Services, schermo 'split' con widget personalizzabili, integra il sistema di riconoscimento vocale del parlato naturale in sei lingue. Già dall'allestimento base con schermo touch da 7'' è disponibile la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay. Lo schermo da 4”2 integrato nel cruscotto presenta al guidatore una serie di informazioni dedicate al sistema propulsivo ibrido. Disponibile anche un head-up display combinato che proietta le informazioni utili direttamente nel campo visivo del guidatore riducendo al minimo le distrazioni.

Esteticamente Hyundai Kona Hybrid si distingue per i nuovi cerchi da 16 o 18 pollici con design dedicato, confermando l'iconica ‘Cascading Grille' frontale e il gruppo ottico anteriore su due livelli disponibile con tecnologia Full Led. La versione ibrida è caratterizzata da un pacchetto dedicato di colori per gli interni, con dettagli bianchi intorno alle bocchette d'areazione e alla leva del cambio a contrasto con il nero lucido degli inserti su volante, maniglie e contorni delle bocchette. L'allestimento d'ingresso Xtech è equipaggiato con sedili in tessuto nero con cuciture bianche, ma è possibile sceglier sellerie in pelle-tessuto o in pelle, anche riscaldati e ventilati, con dettagli in bianco a contrasto.

Rimangono selezionabili anche i nuovi pacchetti di colori già disponibili su Kona – arancione, lime e rosso – il cui tono viene ripreso sulle cornici delle bocchette d'areazione, intorno al pomello del cambio e al pulsante di avviamento, come nelle cuciture di sicurezza e volante. Tutte le opzioni di colore sono accompagnate dalla scelta del tetto a contrasto nero (in due tonalità, opaca e lucida) per un totale di 27 combinazioni cromatiche possibili. I pacchetti rosso e lime sono ordinabili con le cinture in tinta e inserti sul volante traforato.

Kona Hybrid è già disponibile nelle concessionarie Hyundai con prezzi a partire da 26.330 euro della versione Xtech che scendono a 23.750 euro in caso di rottamazione o permuta (compreso il sistema di frenata automatica da 350 euro) e fino a 22.350 euro se si sceglie il finanziamento Hyundai. Non sono previsti ecoincentivi per la versione ibrida.

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti