Sport

Antalyaspor: Leonardo riparte dalla Turchia

a cura di Datasport

1' di lettura

Leonardo Nascimento de Araújo torna in panchina. Lo fa ripartendo dall'Antalyaspor, squadra della Süper Lig. E' stata proprio la socetà a dare l'annuncio del ritorno al ruolo di ct del brasiliano e l'entusiasmo è già arrivato alle stelle. L'altro nome di questa storia è Ali Safak Öztürk, 33 anni e 20° più ricco della Turchia sotto i 40 anni. Presidente dell’Antalyaspor e persona estremamente ambiziosa che punta a rilanciare la sua squadra in tutta Europa. Per farlo ha già arruolato una scuderia da fare invidia a molti: Eto’o, Nasri e Menez. Talenti indiscussi, dai caratteri complicati e arrivati alla fine di una carriera ricca di successi, ma con ancora voglia di darsi da fare. 7   Fatta la squadra bisognava fare il tecnico, qualcuno in grado di incanalare il talento di questi campioni sul viale del tramondo, farlo rendere e riuscre, inoltre a trasmetterlo alle nuove leve. Chi meglio di Leonardo? Uno in grando di valorizzare i giovani oltre che parlare con grandi talenti nelle esperienze tra Milan, Inter e Psg. Il brasiliano arriva anche in un periodo non troppo nero, prendendo il posto di David Badia, traghettatore che nell'ultima gara è riuscito a conquistare la vittoria grazie alle reti di Eto'o, Nasri e Maicon. Con l'arrivo di Leonardo le ambizioni del club crescono drasticamente e non è un mistero in Turchia che la qualificazione in Champions League sia più che possibile. 

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti