i funerali a trento

Antonio Megalizzi, il reporter con la passione dell’Europa

di Andrea Gagliardi

Attentato Strasburgo, e' morto Antonio Megalizzi


2' di lettura

Trento dà oggi l’ultimo saluto ad Antonio Megalizzi, il reporter di 29 anni morto in seguito all’attentato di Strasburgo dello scorso 11 dicembre: oggi alle 14:30 i funerali nel Duomo di Trento, presenti tra gli altri il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Megalizzi era a Strasburgo per seguire l'assemblea plenaria dell’Europarlamento per Europhonica un consorzio europeo di radio universitarie. Ogni mese, in occasione della plenaria, andava a Strasburgo per condurre il programma radiofonico.

GUARDA IL VIDEO - A Trento i funerali di Megalizzi

Il giovane, che collaborava con alcune testate trentine, aveva due passioni: l’Europa e il giornalismo. Seguiva un master in European and International Studies (Meis) e stava per diventare pubblicista dopo gli studi all’università di Verona e quelli in Studi internazionali all’università di Trento. Andrea Fracasso, direttore della Scuola di Studi internazionali, ricorda Antonio come «un europeista convinto e un giovane tenace, una persona motivata e curiosa, un appassionato di Unione europea e di europeismo». Nel 2015 si era laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Verona. In passato aveva collaborato anche con la sede Rai di Trento, curando un programma radiofonico dal titolo Tesi di Laurea.

Fa impressione ascoltare l'entusiasmo con cui Antonio sognava di fare il giornalista, a tempo pieno, e parlava della sua esperienza a Strasburgo. In un messaggio audio che l’Ansa ha potuto ascoltare raccontava di essere «innamorato dell'Unione Europea» e di essere «molto appassionato di politica e giornalismo, anche se al momento lavoro più nell'intrattenimento radiofonico» Con il desiderio, rivelava ad una amica, «di riuscire un giorno a farcela: di continuare a fare quello che faccio a Strasburgo ma in maniera continuativa, perché ancora non esiste un media service giovane che si occupi di Ue». Ancora non aveva la tessera professionale, che però ora l'Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige ha consegnato alla famiglia.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti