0/0In primo piano

Ape volontaria

Per accedere necessari 63 anni di età e 20 di contributi

L'Ape (acronimo di anticipo pensionistisco) volontaria potrà essere richiesta da chi ha: almeno 63 anni di età, 20 di contributi, il diritto a maturare il trattamento di vecchiaia entro 3 anni e 7 mesi, e una pensione di base maturata non inferiore a 1,4 volte il minimo (501 euro mensili nel 2016). L’assegno erogato nel periodo di anticipo dovrà essere restituito dall’interessato in 20 anni a partire dal pensionamento vero e proprio. Per effetto di una detrazione fiscale ad hoc, il costo effettivo per ogni anno di anticipo dovrebbe essere compreso tra il 2 e il 5,5% della pensione

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti