ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTech

Apple, corsa inarrestabile: titolo supera i 3 trilioni di capitalizzazione

Era già successo circa tre anni fa, quando il colosso di Cupertino, per primo, aveva abbattuto il muro dei mille miliardi di market cap. Poi nel 2020, con una crescita del titolo dell’80%, aveva toccato quota duemila miliardi

di Biagio Simonetta

(articolo aggiornato il 3 gennaio 2022 alle ore 20,06)

Apple, spunta un accordo segreto milionario fra Tim Cook e Pechino

3' di lettura

Apple vola a Wall Street e sfonda i 3.000 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato. Apple è la prima a superare questa soglia psicologica. Dall’inizio del 2021 i titoli di Apple hanno guadagnato il 38%.. Era già successo circa tre anni fa, quando il colosso di Cupertino, per primo, aveva abbattuto il muro dei mille miliardi di market cap. Poi nel 2020, con una crescita del titolo dell’80%, aveva toccato quota duemila miliardi. E a giudicare dagli ultimi numeri, la forza bruciante con il quale il titolo di Apple continua a salire, non si arresta.

Con le azioni che oscillano fra i 175 e i 180 dollari, il muro dei 3 trilioni èstato superato. E l’entusiasmo è cresciuto molto già quando JP Morgan ha alzato il target price per le azioni di Apple a 210 dollari. Gli analisti di JPMorgan hanno scritto di ritenere che le azioni di Apple siano state sottovalutate e che il prossimo iPhone (il 14) avrà il potenziale per convertire più di 1 miliardo di utenti Android.

Loading...

Perché le azioni di Apple hanno resistito agli shock pandemici

Il titolo vola sulle ali dell’entusiasmo, insomma. Entusiasmo per una serie di nuovi prodotti in arrivo, che insieme a un flusso di cassa costante, ha aiutato Apple a resistere agli shock legati alla pandemia. Quando il mercato azionario, il 30 novembre scorso, è crollato per i timori della nuova variante Omicron, i principali titoli tecnologici, tra cui Google, Amazon e Meta, hanno chiuso tutti in negativo, ma le azioni di Apple sono aumentate del 3,1%. I numeri dicono che il flusso di cassa di Apple dovrebbe essere di almeno 100 miliardi di dollari all'anno per il prossimo decennio, il che probabilmente ripagherà gli azionisti. E fa rumore il dato fornito da Bloomberg: dal 1990, le azioni di Apple hanno restituito il 22.000%, pari a circa il 28% all'anno.

Anche il calo dell'interesse per altri tipi di investimenti potrebbe contribuire alla popolarità di Apple. L'acquisto di obbligazioni è diminuito nell'ultimo anno poiché i tassi di interesse sono rimasti bassi. Mentre Apple tende a sovraperformare tali investimenti. A novembre, ad esempio, il titolo Apple ha registrato rendimenti del 5,6%, mentre l'exchange-traded fund (ETF) dei titoli di stato statunitensi di BlackRock ha registrato rendimenti di appena l'1,17%.

Fra nuovi progetti e il Metaverso

La società di Cupertino prevede di lanciare nuovi visori per la realtà aumentata nel 2022 e sta sviluppando anche un auricolare per realtà virtuale. Si tratta di due dispositivi chiaramente rivolti al Metaverso, nuovo orizzonte tecnologico reso celebre più che altro da Mark Zuckerberg, e che proprio Apple potrà popolare col suo grande impatto – quando c’è da lanciare nuovi prodotti - sugli utenti più scettici. Secondo i rumors, Apple sta inoltre lavorando a un veicolo elettrico a guida autonoma che potrebbe essere sul mercato già nel 2025. Tali prodotti potrebbero aiutare ad aumentare il prezzo delle azioni di Apple di altri 20 dollari, ha detto a Bloomberg Daniel Ives, amministratore delegato della ricerca per la società di servizi finanziari Wedbush Securities. E proprio l’auto elettrica - insieme alla crescita in categorie di servizi come app e TV che rimangono ancora ben al di sotto del 65% dei ricavi dell'azienda generati dalle vendite di iPhone – sono tra le nuove linee di guadagno che gli investitori si aspettano da Apple.

Gli altri big tech

È giusto ricordare che i competitor più agguerriti di Apple non sono molto indietro rispetto alla soglia dei 3 trilioni di dollari. Microsoft attualmente segue l'azienda di Cupertino, nella classifica della capitalizzazione di mercato e ha persino superato Apple per qualche giorno, lo scorso ottobre. I numeri dicono che se Apple raggiungerà il traguardo dei 3 trilioni di dollari di capitalizzazione di mercato, Microsoft Corp sarà l'unica azienda nel club dei 2 trilioni, mentre Alphabet, Amazon e Tesla galleggiano sopra 1 trilione.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti