ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFiere

Appuntamento a gennaio con le novità di Vicenzaoro

Primo evento del 2023

di Giulia Crivelli

Buyer internazionali. Due visitatori asiatici durante l'edizione di settembre, mentre sfogliano la rivista VO+, pubblicazione periodica ideata da Vicenzaoro

2' di lettura

Anche nel 2023 sarà Vicenzaoro ad aprire il calendario mondiale degli eventi B2B per la gioielleria e oreficeria: forte del successo dell’edizione autunnale (si veda Il Sole 24 Ore del 9 settembre scorso), Vicenzaoro January si terrà dal 20 al 24 gennaio in concomitanza con T.Gold, salone internazionale delle tecnologie e dei macchinari per l’oreficeria , e a VO Vintage, il marketplace per appassionati e collezionisti di orologeria e gioielleria vintage, aperto anche al pubblico e non solo agli operatori della filiera.

In esposizione, come sempre, ci sarà tutto l’alto di gamma e l’oreficeria, insieme al meglio della produzione made in Italy dai principali distretti manifatturieri nazionali e alle anteprime di prodotto delle eccellenze internazionali, dalle tecnologie più avanzate per produzione e lavorazione ai componenti e semilavorati, diamanti, pietre preziose e di colore, fino ai servizi con visual merchandising e packaging.

Loading...

Tra le novità da scoprire, la “community” Time, dedicata all’orologeria contemporanea con distribuzione, che integra l’offerta merceologica della manifestazione, come ha spiegato a settembre Marco Carniello, global exhibition director della divisione Jewellery & Fashion di Italian Exhibition Group (Ieg), che controlla Fiera Vicenza: «I nostri format legati alla cultura orologiera sono nuovissimi, in Ieg continueremo a sperimentare, in particolare per il B2B, che è da sempre al centro di Vicenzaoro», ha sottolineato Carniello.

Oltre alle aziende, si riuniranno a Vicenzaoro buyer, operatori, istituzioni, associazioni, media e giovani generazioni con uno sguardo alle tendenze, all’innovazione, all’informazione e alla formazione, punto focale del programma di talk e workshop con esperti e opinion leader internazionali.

Tra le istituzioni e associazioni, i cinque giorni di Vicenzaoro vedranno protagoniste il ministero degli Esteri, Ice Agenzia, Confindustria Federorafi, Confartigianato Orafi, Confcommercio Federpreziosi, Cna Orafi, Confimi Industria Categoria Orafa ed Argentiera, Assogemme, Assocoral e Afemo (Associazione Fabbricanti Esportatori Macchinari per Oreficeria).

C’è poi la piattaforma online The Jewellery Golden Cloud, creata per massimizzare il business matching tra espositori e operatori prima, durante e dopo la fiera. Per la quarta edizione di VO Vintage i giorni saranno quattro (20-23 gennaio) e anche in questo caso il trend visto in settembre è di forte crescita, grazie all’interesse di collezionisti di segnatempo e di appassionati di gioielli vintage. L’appuntamento è aperto al pubblico per l’acquisto di pezzi unici e di valore, ma anche per trattare con i migliori rivenditori e aggiornarsi con gli esperti su temi e tendenze del settore, in uno spazio esclusivo e riservato del quartiere fieristico.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti