Sport

Argentina, attacco "italiano": Scaloni convoca Dybala, Icardi, Lautaro e Simeone

a cura di Datasport


1' di lettura

Sarà un'Argentina "italiana" quella che affonterà Iraq e Brasile nelle amichevoli previste rispettivamente l'11 e il 16 ottobre. Sono 6, infatti, i giocatori provenienti dalla Serie A a disposizione di Lionel Scaloni, ct ad interim dell'Albiceleste. Tra i 23 ne compaiono due dell'Inter e della Fiorentina, uno della Juventus e uno dell'Udinese, alla prima convocazione in assoluto con la Selecciòn: Rodrigo De Paul. Ancora assenti molti big come Lionel Messi, Sergio Aguero, Gonzalo Higuain, Angel Di Maria e Lucas Biglia.    Scaloni, nonostante i problemi e gli infortuni, ha nuovamente convocato Lautaro Martinez, che dopo il rientro dall'ultima convocazione non ha ancora giocato con la maglia dell'Inter. Presente il compagno Mauro Icardi, che si è sbloccato contro la Fiorentina in campionato segnando dal dischetto. Stessa sorte toccata a Paulo Dybala, finalmente in gol nell'infrasettimanale contro il Bologna e nuovamente a disposizione del ct. Confermata anche la presenza di Giovanni Simeone, che con Guatemala aveva trovato il suo primo gol in assoluto con la maglia della Selecciòn. Di 6 attaccanti, 4 provengono dalla Serie A.   Gli altri due giocatori convocati sono German Pezzella e Rodrigo De Paul. Confermato in difesa il capitano della Fiorentina, mentre si tratta della prima chiamata in assoluto per il centrocampista dell'Udinese, autore già di 4 gol in questa stagione e terzo in classifica capocannonieri insieme a Defrel dietro Piatek ed Insigne. L'11 ottobre è prevista l'amichevole contro l'Iraq, mentre il 16 ci sarà la supersfida al Brasile di Neymar.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti