AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùil rally si ferma dopo i record

Argento, per i trader fai-da-te suona la ritirata (e partono le polemiche)

Le speculazioni in stile GameStop si scontrano con un mercato difficile da conquistare. Così l’argento ripiega dopo la fiammata che l’aveva spinto sopra 30 dollari l’oncia, ai massimi da otto anni. E i risparmiatori scottati dall’incursione ora denunciano trappole e complotti

di Sissi Bellomo

(Destina - stock.adobe.com)

5' di lettura

L’argento si è rivelato un boccone indigesto per i trader fai-da-te, che dopo la fiammata speculativa dei giorni scorsi cominciano ad abbandonare il campo. Le quotazioni del metallo restano volatili, ma da martedì 2 stanno cercando un nuovo equilibrio intorno a 27 dollari l’oncia. Il rally che in tre sedute le aveva spinte in rialzo di oltre il 20% – con una puntata sopra 30 dollari, un record da otto anni – si è fermato dopo l’aumento dei margini di garanzia al Comex di New York e in vista del ...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti