in arrivo al senato

Armi, più vincoli e anagrafe online: ecco la proposta del M5S

di Andrea Marini


Legittima difesa, difendersi non è reato: giro di vite su scippi, furti e rapine

1' di lettura

Dopo le proposte della Lega volte a introdurre meno vincoli per l’acquisto di armi - proposte peraltro stoppate dallo stesso leader Matteo Salvini - è in arrivo la “risposta” dell’alleato di governo M5S: è in discussione sulla piattaforma Rousseau, e presto sarà depositato al Senato, un disegno di legge a firma Mattia Crucioli (vicepresidente della commissione giustizia) e Gianluca Ferrara (capogruppo M5S in commissione Esteri). I punti salienti sono l’estensione ai disturbi psico-patologici, oltre alle malattie mentali, delle condizioni che possono impedire l’autorizzazione a detenere in custodia un'arma da fuoco. Nonché l’isitituzione di un’anagrafe informatizzata dei detentori d’armi.

GUARDA IL VIDEO - Legittima difesa, difendersi non è reato: giro di vite su scippi, furti e rapine

Più vincoli nell’autorizzazione all’acquisto
Il primo articolo della proposta modifica il testo unico di pubblica sicurezza. Per ottenere il nulla osta dalla questura, chi vorrà acquistare un’arma da fuoco dovrà esibire un certificato del medico provinciale, o dell'ufficiale sanitario, o di un medico militare, da dove risulti non solo l’assenza di malattie mentali (come adesso), ma anche l’assenza di «disturbi psicologici, compresi i disturbi della personalità»

Anagrafe online dei detentori di armi
Il secondo articolo della proposta prevede l’istituzione di «un’anagrafe informatizzata dei detentori di armi» . Le aziende sanitarie locali, recepite le segnalazioni dal personale medico-sanitario, avranno accesso alla banca dati e avranno l’obbligo di segnalare eventuali riscontri negativi del profilo psico-comportamentale dei pazienti entro tre giorni alle Autorità di Pubblica sicurezza. Le Forze dell’ordine, poi, dovranno procedere immediatamente al sequestro delle armi.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti