I principali contratti chiusi e quelli ancora aperti

9/9Calzature

Arriva la piattaforma sindacale, i lavoratori chiedono 115 euro e più partecipazione

default onloading pic
(Bloomberg)

I sindacati del settore calzaturiero (Filctem, Femca, Uiltec), dove lavorano oltre 80mila addetti, hanno chiesto un aumento salariale di 115 euro al terzo livello super nel triennio 2020 – 2022 e l'innalzamento dell'elemento di garanzia retributiva dagli attuali 300 euro a 400 euro annui per le aziende che non fanno contrattazione di 2° livello. Per la parte normativa, tra i punti qualificanti della Piattaforma, in evidenza sono le misure di contrasto alle pratiche di dumping contrattuale, il rafforzamento della partecipazione dei lavoratori ai processi aziendali, lo sviluppo della responsabilità sociale d'impresa, le politiche industriali per il rilancio del settore, la diffusione della contrattazione di 2° livello, l'estensione del Welfare contrattuale. Inoltre i sindacati propongono alla controparte datoriale, Assocalzaturifici, l'associazione di Confindustria del settore, la costituzione di un Ente Bilaterale, misure mirate per i bisogni individuali e sociali dei lavoratori, un maggiore impegno per la sicurezza, un forte investimento nella formazione professionale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti