parigi 2018

Arriva SQ2, la versione con 300 cv del suv compatto Audi

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

La Casa del “quattro anelli” presenta in occasione del Salone di Parigi (4-14 ottobre)la nuova SQ2. L'inedita versione si inserisce al top dell'offerta dei suv compatti grazie ai suoi 300 cv di potenza che consentono di scattare da 0 a 100 kmh in 4,8” e di raggiungere una velocità massima di 250 kmh. Alla trazione integrale Quattro, di serie, si associano poi delle sospensioni sportive oltre ad una multimedialità di bordo e in aggiunta dei sistemi di assistenza alla guida al top del settore.

Il motore 4 cilindri TFSI di 1.984 cc raggiunge un regime massimo di 6.500 g/m e, optando per il programma dynamic mediante il sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, porta in dote una grande reattività di guida. Un obiettivo che è stato raggiunto grazie anche alla trasmissione a doppia frizione S tronic. Il “sound” allo scarico della nuova SQ2 è roco e possente, da vera auto sportiva. Il 2.000 cc TFSI, inoltre, pesa 150 kg, a vantaggio della leggerezza della vettura e della ripartizione delle masse tra gli assali. Analogamente a ogni modello Audi, la nuova SQ2 è offerta con la trazione integrale Quattro.
Le sospensioni sportive, inoltre, portano in dote un abbassamento dell'assetto di 20 mm rispetto allaconfigurazione standard della Q2. La vocazione high performance della vettura trova conferma nella taratura dello sterzo più progressivo, caratterizzato da servoassistenza e demoltiplicazione variabile.
Quanto al design, il carattere sportivo della nuova SQ2 è sottolineato da 8 listelli che suddividono l'ampia griglia del single frame. All'interno la nuova versione sportiva del suv compatto Audi è, poi, caratterizzata dal monitor MMI e daldisplay della strumentazione o l'Audi virtual cockpit con delle grafica dedicate. Al top della gamma delle soluzioni d'infotainment per la nuova SQ2 si colloca il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch.

La navigazione porta in dote i servizi Audi connect. La SIM card installata a bordo rende disponibili la navigazione con Google Earth e Google Street View, le informazioni di viaggio, sullaviabilità e sui parcheggi, consentendo l'accesso a Twitter e alla casella di posta elettronica. Infine l'app myAudi crea una connessione senza soluzione di continuità tra vettura e gli smartphone: sono così disponibili funzioni quali l'online media streaming e il trasferimento sull'auto degli appuntamenti memorizzati.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...