Crociere

Arriva Toscana, terza nave a Gnl del gruppo Costa

Consegnata dai cantieri Meyer di Turku. L’azienda italiana di Carnival è stata la prima compagnia al mondo a puntare sulla sostenibilità del metano

di Raoul de Forcade

Costa Toscana, come nasce una nave da crociera

2' di lettura

Costa Crociere, azienda italiana della statunitense Carnival, ha preso in consegna, dal cantiere Meyer di Turku (Finlandia), Costa Toscana, nuova nave della flotta alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl), la tecnologia attualmente più avanzata nel settore marittimo per abbattere le emissioni.

Il gruppo Costa - che controlla il brand omonimo e il marchio tedesco Aida Cruises - è stato il primo al mondo, nell’industria delle crociere, a utilizzare il gas naturale liquefatto, e può contare al momento su quattro navi alimentate con questa tecnologia: AidaNova e Costa Smeralda, già in servizio, Costa Toscana, appena consegnata, e AidaCosma, in arrivo prossimamente.

Loading...
Arriva Costa Toscana, gioiello a Gnl

Arriva Costa Toscana, gioiello a Gnl

Photogallery25 foto

Visualizza

La risorsa Gnl

Il Gnl, pur essendo un combustibile fossile, rappresenta una svolta sul piano del miglioramento delle performance ambientali delle navi da crociera, sia in mare sia durante le soste in porto. Il suo utilizzo permette, infatti, di eliminare quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (che scendono a zero) e di particolato (riduzione del 95-100%). Ma contiene anche significativamente quelle di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di Co2 (riduzione sino al 20%).

«Costa Toscana - ha spiegato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere - rafforza il nostro impegno nell’innovazione responsabile, contribuendo ulteriormente all’utilizzo del Gnl applicato alle navi da crociera, una tecnologia in cui abbiamo creduto per primi. È un’innovazione che fa parte di un percorso di transizione ecologica in costante evoluzione. Infatti, stiamo anche lavorando alla sperimentazione di ulteriori novità, come le celle a combustibile e le batterie, con l’obiettivo di arrivare alla prima nave ad emissioni zero nette».

Gli itinerari

La prima crociera di Costa Toscana partirà da Savona, il 5 marzo 2022, con un itinerario di una settimana che visiterà Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo e Civitavecchia/Roma. Dopo il suo debutto, la nuova ammiraglia rimarrà nel Mediterraneo occidentale per tutto l’anno. Nel corso della stagione estiva farà scalo a Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia, Marsiglia; durante la stagione autunnale, invece, Palma de Maiorca prenderà il posto di Ibiza.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti