ArtEconomy24

Dispositivo Optical A+B, 1964.

  • Abbonati
  • Accedi

Dispositivo Optical A+B, 1964.

Ennio Chiggio  Napoli, 1938

Tecnica: Acrilico su tavola, 70 x 140 cm.
Stima: 40.000 € (comprensivi di IVA e diritto di seguito).
Courtesy opera: Photo Archivio Ennio Ludovico Chiggio, Courtesy Galleria 10 A.M. Art, Milano.
Archivio: Archivio Ennio Ludovico Chiggio, Vicolo Mazzini 1 C - 35137 Padova.
Catalogo ragionato: Non esiste.

In galleria: 10 A.M. Art rappresenta in esclusiva l'artista; in Italia tratta l'artista anche Galleria Santo Ficara di Firenze.Quotazione: L’aggiudicazione più recente è di 3.750 € per Untitled (Progetto per multiplo), 1964, serigrafia su carta su tavola, 44 x 27 cm, battuta da Dorotheum a Vienna il 17 maggio 2018, da una stima di 3-4.000 €. I passaggi in asta sono 39, con il 72% di venduto (11 invenduti). Il price range in galleria va dai 6-7.000 ai 60-70.000 €.
Top-price: 27.500 € per Interferenza lineare 4 – gialla (1966), doppia lastra di plexiglass serigrafato, 50 x 50 cm, battuta da Dorotheum a Vienna il 27 novembre 2014, dalla stima di 12-16.000 €.

Commento:
Nasce a Napoli nel 1938, studia all'Accademia di Belle Arti e di Architettura di Venezia. Inizia a dipingere nel 1957 e nel 1960 entra a far parte del Gruppo N, concentrandosi sull’arte cinetica e programmata. I suoi interessi includono la poesia visiva, il concretismo fotografico e la musica sperimentale. Nel 1965 fonda con Teresa Rampazzi il gruppo di Fonologia sperimentale NPS (Nuove Proposte Sonore). Dal 1964 al 1977 apre uno studio di design e dal 1978 inizia a insegnare Design all’Accademia di Belle Arti di Venezia, dove è docente di Progettazione ed Estetica Industriale fino al 1989. Partecipa a importanti esposizioni come la 32ª Biennale d’Arte di Venezia e «Arte Cinetica e Programmata» al Macba di Buenos Aires ed è nelle collezioni permanenti del Museo d’Arte Moderna di Torino, al Museo Umbro Apollonio, San Martino di Lupari, al Mart di Rovereto e alla Gnam di Roma. (Sebastiano Casella)