ArtEconomy24

Undressed (To M. E.), 2017.

  • Abbonati
  • Accedi

Undressed (To M. E.), 2017.

Viola Leddi  Milano, 1993

Tecnica: Olio su tela, 120 x 150 cm.
Stima: 1.000 €.
Courtesy opera: L'artista.
Archivio: Non esiste.
Catalogo ragionato: Non esiste.

In galleria: Non è ancora rappresentata da una galleria. Quotazione: Non ci sono passaggi in asta. Artista agli inizi della sua carriera, non lavora ancora con una galleria, per cui si occupa personalmente della vendita delle sue opere, che hanno un price range tra 250 e 3.000 €.
Top-price: Non ci sono passaggi in asta.

Commento:
Ha studiato all'Accademia di Brera e alla Royal Danish Academy of Fine Arts di Copenaghen, vive e lavora a Milano. Lavora con la pittura e la scultura per indagare come varie forme di idealizzazione del genere femminile siano state veicolate sia dalla tradizione artistica occidentale e dall’immaginario collettivo, sia dalla più recente cultura di massa. I suoi soggetti, prevalentemente femminili, provengono da diversi contesti e periodi storici. Interagiscono e comunicano, imitando talvolta in modo burlesco i canoni e le correnti artistiche, esplorando altre identità, ibridandosi e mimetizzandosi in ambienti sospesi. Nel 2017 ha co-fondato il progetto "Altalena" (https://www.altalena.cc/), che organizza residenze e pubblica libri d'artista. Il 4 marzo apre la sua prima personale in uno spazio indipendente, da Tile Project Space a Milano. L'artista ha già partecipato a due mostre collettive, la più recente, nel maggio 2018, “L'isola portatile”, curata da Caterina Molteni per ADA Project Space, Roma e nell'ottobre 2017, “Gattacornia” da Altalena, Maccagno, Varese.