Usa

Assalto al Campidoglio, Casa Bianca collaborerà con comitato che indaga su Trump

L’amministrazione guidata da Joe Biden non si avvarrà della possibilità di “secretare” la documentazione sull’operato dell’ex presidente

Processo per Capitol Hill, "sembrava una battaglia medievale"

1' di lettura

Via libera all’acquisizione della documentazione relativa all’ex presidente Usa Donald Trump e al suo comportamento in occasione dell’assalto al Campidoglio lo scorso 6 gennaio. Il portavoce della Casa Bianca Je Psaky ha infatti affermato che l’amministrazione guidata dal presidente Joe Biden non si opporrà a richieste di documenti relativi all’insurrezione da parte del comitato della Camera che sta indagando sui fatti.

Il comitato della Camera Usa è concentrato sulle ipotesi di incitamento alla rivolta da parte dell’ex presidente Donald Trump in Campidoglio mentre il Congresso si era riunito per proclamare la sua sconfitta per la rielezione e su ciò che Trump ha fatto dopo che una folla di suoi sostenitori ha invaso l’edificio.

Loading...

Psaky, durante un briefing con la stampa venerdì ha sottolineato che la Casa Bianca prende «la questione incredibilmente sul serio», e che «il presidente Biden ha già concluso che non sarebbe appropriato ricorrere al privilegio esecutivo», vale a dire la possibilità che i presidenti spesso sfruttano per mantenere riservate registrazioni delle loro attività o rifiutare testimonianze dai loro aiutanti quando queste fossero richieste da comitati di supervisione del Congresso o da cause legali. Secondo quanto stabilito da sentenze di tribunali, in base alla separazione dei poteri prevista dalla Costituzione, i presidenti hanno l’autorità di mantenere riservate molte conversazioni e documenti della Casa Bianca.

Una eventualità, tuttavia, esclusa in questa occasione dal presidente Joe Biden in merito alla documentazione sull’operato del suo predecessore. «Così - ha ribadito Jen Psaky – risponderemo prontamente alle domande man mano che si presenteranno, e certamente, man mano che emergeranno dal Congresso».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti