convegno Asnacodi

Assicurazioni record in agricoltura: otto miliardi per il 2019

Nel solo periodo 2015-2018 sono stati pagati oltre 1,5 miliardi di risarcimenti agli agricoltori che avevano sottoscritto coperture assicurative

di E.Sg.


default onloading pic
(Design Pics / AGF)

2' di lettura

Cresce il mercato assicurativo agricolo italiano con strumenti per la gestione del rischio sempre più calzanti per il settore. I valori assicurati nel 2019 hanno toccato la cifra più alta mai raggiunta con più di 8 miliardi per vegetali, uva da vino, zootecnia e strutture per premi agevolati con i contributi comunitario e nazionali di oltre 500 milioni di euro.

Lo rileva Asnacodi, l’associazione che raggruppa i consorzi di difesa, alla vigilia del XII convegno che si terrà il 31 gennaio ad Assisi, dove parteciperanno tutte le principali compagnie di assicurazione nel mercato italiano e 15 riassicuratori internazionali.

Il tema è di grande interesse, visto che l’effetto dei cambiamenti climatici sta colpendo sempre più spesso e sempre con più violenza la produzione agricola che, secondo l'Istat, si è ridotta nel 2019 del 1,3% in volume, mentre il valore aggiunto lordo è sceso del 2,7%.

Nel solo periodo 2015-2018 sono stati pagati oltre 1,5 miliardi di risarcimenti agli agricoltori che avevano sottoscritto coperture assicurative, ad esempio nel 2016 per circa 30 euro pagati dagli agricoltori (al netto del contributo pubblico) sono stati risarciti 149 euro e nel 2017, 192.

Nel 2019 per 900 mila euro di premi pagati dagli agricoltori assicurati nella zona del Metaponto, in Basilicata, sono stati risarciti danni per oltre 9 milioni, subiti dalle produzioni soprattutto ortofrutticole di pregio presenti nella zona.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...