infrastrutture

Atlantia, ancora alta volatilità nel giorno del cda

Il titolo apre in forte ribasso ma poi torna positivo. Il board esamina la situazione del bilancio 2019 dopo il rinvio

di Cheo Condina

default onloading pic
(REUTERS)

Il titolo apre in forte ribasso ma poi torna positivo. Il board esamina la situazione del bilancio 2019 dopo il rinvio


2' di lettura

Altissima volatilità sul titolo Atlantia nel giorno del cda della holding controllata dalla famiglia Benetton. Una riunione già calendarizzata, che avrebbe dovuto approvare il bilancio 2019 del gruppo infrastrutturale e che, invece, sarà chiamata a fare il punto della situazione sullo slittamento che lo stesso bilancio ha subìto per le incertezze nelle trattative con Governo sul tema della concessione di Aspi. A inizio marzo, infatti, il board aveva spostato la riunione per approvare i conti 2019 al prossimo 28 aprile; poi, negli ultimi giorni, sono comunque arrivati i provvedimenti del Governo Conte che, causa Coronavirus, per le assemblee di bilancio delle quotate ha dato tempo fino a fine luglio.

Il titolo Atlantiaè finito subito in volatilità con un ribasso del 7%, salvo poi rientrare in trattativa, risalire la china e finire nuovamente sospeso però in rialzo dell'1,1% a 12 euro. Venerdì scorso, seppur tra volumi risicati, l'azione era rimbalzata del 20%. Sul mercato, chiaramente, c'è anche grossa attesa per eventuali sviluppi della trattativa col Governo sulla concessione di Aspi, anche se al momento le priorità dell'esecutivo sono evidentemente altre dato lo scenario nazionale del Coronavirus.

Nelle scorse settimane si era a lungo discusso di un piano che coinvolgeva F2i per portare la concessione di Autostrade per l'Italia fuori dall'orbita dei Benetton dopo il crollo del Ponte di Genova ma di recente il progetto aveva perso consistenza a fronte di una nuova rottura tra Ponzano Veneto e l'esecutivo. Fatto che aveva contribuito a spingere pesantemente al ribasso il titolo in Borsa insieme con i drammatici dati sul traffico autostradale e aereo, evidentemente crollati con le restrizioni agli spostamenti in Italia e successivamente in Francia.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...