l’operazione

Atlantia cede il 49% di Telepass per un miliardo al fondo svizzero Partners Group

Mentre proseguono serrate le trattative con Cdp per la cessione dell'88% di Autostrade per l'Italia, Atlantia dunque chiude un altro dossier cruciale

default onloading pic

Mentre proseguono serrate le trattative con Cdp per la cessione dell'88% di Autostrade per l'Italia, Atlantia dunque chiude un altro dossier cruciale


2' di lettura

Atlantia chiude la cessione del 49% di Telepass per un miliardo a Partners Group, fondo elvetico di private equity specializzato in tutta Europa nei sistemi di pagamento elettronici, nel real estate e nelle infrastrutture con cui il gruppo italiano era in trattative esclusive dal 7 agosto.

La notizia, anticipata dal Sole 24 Ore.com, è stata confermata dalla società. L’operazione vale 1.056 milioni di euro. Il suo perfezionamento, precisa Atlantia, «è subordinato alle normali autorizzazioni e condizioni previste per questo tipo di operazioni ed è atteso nella prima metà del 2021. Atlantia manterrà il controllo della società che, pertanto, continuerà ad essere inclusa nel perimetro di consolidamento del Gruppo Atlantia».

Mentre proseguono serrate le trattative con Cdp per la cessione dell'88% di Autostrade per l'Italia, Atlantia dunque chiude un altro dossier cruciale. L’accordo valorizza il 100% di Telepass poco sopra 2 miliardi di euro di enterprise value. La decisione da parte di Atlantia di aprire il capitale della società leader nella riscossione di pedaggi elettronici è legata all'obiettivo di avere un partner con cui accelerarne la crescita, trasformandola in una piattaforma europea di servizi rivolta sia al mercato consumer sia al B2B. Il closing potrebbe arrivare già entro fine anno.

Partners Group, che ha sede a Baar, nel Cantone svizzero di Zug, detiene asset in gestione per circa 96 miliardi di dollari in tutto il mondo e dalla sua nascita ha investito 135 miliardi di dollari in private equity, real estate e infrastrutture per oltre 900 investitori istituzionali che figurano tra i suoi clienti e sottoscrittori.

L’operazione Telepass è stata seguita, per conto del gruppo elvetico, da Livio Fenati, attualmente managing director del settore private infrastructure Europe. Tuttavia, lo stesso Fenati ha avuto un’esperienza di lungo corso in Atlantia dove è stato capo globale dello sviluppo corporate e dove ha seguito tutte le attività di M&A del gruppo dei Benetton.

Ultime ore per l’offerta Cdp su Aspi

Intanto siamo alla stretta finale per il dossier Aspi. Nelle ultime ore gli advisor di Cdp, chiamata da Atlantia a presentare entro domani, domenica 18 ottobre, una proposta vincolante per l’asset, avrebbero messo a punto un nuovo schema: costruire un veicolo societario partecipato dall’istituzione finanziaria controllata dal Tesoro, dai due fondi esteri, Macquarie e Blackstone, e dai possibili compagni di viaggio italiani (ossia le casse di previdenza e Poste Vita) per acquistare la concessionaria autostradale. Lo sbarco a Piazza Affari sarebbe uno dei punti cardine dell’intesa su cui stanno lavorando Cassa e i fondi

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti