Orologi

Audemars Piguet svela il 2021 del Royal Oak (con versione lusso in smeraldi)

Il marchio ha lasciato la fiera di Ginevra dal 2019 e presenta le novità direttamente da Le Brassus, portando avanti la partnership con Marvel

di Paco Guarnaccia

default onloading pic
Il Royal Oak Flying Tourbillon Automatico ,in titanio con lunetta in oro bianco decorata da smeraldi

2' di lettura

Dopo aver deciso di uscire nel 2019 dal circuito delle fiere di settore (fino ad allora era uno dei marchi di punta al Salon International Haute Horlogerie di Ginevra, dal 2020 diventato Watches and Wonders), Audemars Piguet ha svelato le prime novità dell'anno in live streaming direttamente dall'headquarter svizzero di Le Brassus. Un evento condotto dal ceo Francois-Henry Bennhamias coadiuvato da Michael Friedman, Head of Complication del brand.

Focus sulla collezione icona Royal Oak

Insieme hanno raccontato le caratteristiche principali dei prodotti che verranno messi sul mercato entro il primo semestre del 2021. Il primo focus dell'anno si concentra sulla collezione icona della maison, Royal Oak, dall'inconfondibile design caratterizzato dalla lunetta ottagonale con viti a vista. Di questo modello sono state introdotte delle suggestive versioni tutte con quadrante verde, già disponibili a partire da questo mese.

Loading...

Esclusiva delle AP House è il Royal Oak Jumbo Extra-Piatto con cassa(39 mm di diametro e 8,1 mm di spessore) e bracciale in platino con quadrante dall'effetto fumé e movimento di manifattura a carica automatica e massa oscillante in oro. Verde ma decorato con un motivo a Grande Tapisserie, tipico in questa collezione, sui 125 esemplari di Royal Oak Cronografo Automatico di 41 mm di diametro in oro giallo e con il calibro che lo anima sempre automatico.

Il Royal Oak Flying Tourbillon Automatico in oro rosa

La versione preziosa con smeraldi

Infine, il quadrante verde mostra un disegno Tapisserie Evolutive e il tourbillon volante a ore 6 nelle tre versioni di Royal Oak Flying Tourbillon Automatico 41 mm: la prima è in titanio (50 pezzi), la seconda è in titanio con lunetta in oro bianco impreziosita da 32 smeraldi per 2,41 carati (15 esemplari), la terza è in oro rosa (10 modelli).

Dalla saga degli Avengers ai progetti no profit

Sul finire della presentazione, come da tradizione delle scene dopo i titoli di coda dei film Marvel, è apparso l'attore americano Don Chadle, interprete di War Machine nella saga degli Avengers, che ha conversato con Bennhamias introducendo la partnership tra la maison orologiera e la Marvel i cui sviluppi si vedranno nei prossimi mesi.

Inoltre, Audemars Piguet ha cominciato a collaborare con due realtà no profit come First Book e Ashoka entrambe impegnate nel migliorare le condizioni di vita di bambini e giovani studenti con progetti educativi mirati.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti