MERCATO

Audi, da 11 anni il marchio premium più venduto in Italia

Grazie alle 64.445 vetture immatricolate nel 2019, Audi è il primo marchio premium in Italia

di Simonluca Pini

default onloading pic

Grazie alle 64.445 vetture immatricolate nel 2019, Audi è il primo marchio premium in Italia


3' di lettura

Audi si conferma il marchio premium più venduto in Italia per l'undicesimo anno consecutivo grazie alle 64.445 vetture immatricolate nel 2019. Con una quota nel segmento premium che supera il 24%, Audi Italia è il quinto mercato per vendite al mondo dopo Cina, Germania, Usa e Uk. Questo risultato è stato possibile grazie al lungo elenco di novità arrivate su strada nel corso dei dodici mesi scorsi, partendo dalla nuova Audi Q3 Sportback fino ai restyling di A4 e Q7. Altro valore aggiunto arriva dalla semplicità intesa come razionalizzazione nell'accesso ai servizi, che si è concretizzata in una nuova modalità d'interfaccia con il cliente attraverso l'Audi Service Station. Il servizio di consegna e ritiro della vettura presso gli aeroporti per effettuare la manutenzione del veicolo mentre il cliente è in viaggio è una prima assoluta in Italia.

Connettività e assistenza alla guida
Il successo del marchio dei Quattro Anelli è legato anche all'attenzione alle novità tecnologiche, come conferma la disponibilità per l'intera gamma dei servizi Audi Connect, specie le informazioni Car-to-Car e Car-to-X, e con il crescente utilizzo all'app gratuita myAudi. I pacchetti Audi innovative per assistenza alla guida, infotainment e illuminazione hanno una penetrazione che spazia dal 45% per Audi A4 al 60% per Q5 fino ad arrivare al 90% per l'ammiraglia A8. L'assistenza adattiva alla guida è la tecnologia più apprezzata dai clienti italiani: da un mix del 30% su Audi Q2 sale al 45% su segmenti medi quali Audi A4 e A5 per arrivare fino al 75% sull'alto di gamma.

Loading...

Audi Value e valore residuo più alto della media
Grazie alla formula Audi Value, scelta in Italia dal 50% dei clienti privati, è possibile conoscere sin dall'acquisto il valore futuro garantito della propria auto, mettendosi al sicuro da qualsiasi svalutazione. A rafforzamento di ciò, la conferma della tenuta del valore residuo storicamente più alto tra i brand premium. Un trend destinato a essere rafforzato nel 2020 dai nuovi modelli ibridi plug-in, caratterizzati da un valore residuo superiore del 3% rispetto alle versioni a benzina. Aumenta anche l'elettrificazione in gamma grazie alla sempre più ampia diffusione (40% di mix) della tecnologia mild-hybrid a 12 e 48 Volt, sul completamento della gamma ibrida plug-in, sull'ampliamento dell'offerta 100% elettrica e sull'evoluzione nel segno dell'efficienza della gamma Audi Sport.

Le performance di gamma
Tra i risultati più significativi del 2019, la gamma Q, cresce rispetto all'anno precedente e raggiunge il 47% di mix sul totale immatricolato. Ottimi numeri per Audi Q3 e Audi Q3 Sportback, con oltre 12mila unità commercializzate, e Audi Q8 con 2.200 vetture immatricolate per un totale del 7% di mix dell'intera gamma Q. Ulteriori protagoniste sono Audi A6 e A4. Audi A6, nello specifico, cresce di oltre il 32% rispetto al 2018 e vede la variante Avant passare da una quota di mercato del 31% al 42%. Recentemente rinnovata nel design e nella multimedialità, conquista il primo posto del segmento D premium con oltre 7.400 immatricolazioni. Un successo “trainato” da A4 Avant, per il quarto anno consecutivo la famigliare premium più venduta in Italia.

Le novità del 2020
Il 2020 vedrà l'entrata a pieno regime commerciale di Audi e-tron Sportback ed Audi e-tron 50 quattro: variante, quest'ultima, con batteria da 71 kWh, peso ridotto di 115 kg e prezzo d'attacco di 73.100 euro. Vetture che ampliano la gamma a zero emissioni e rafforzano l'offensiva elettrica Audi che entro il 2025 potrà contare su 30 modelli a elevata elettrificazione dei quali 20 integralmente elettrici. Data, il 2025, entro la quale tutti i siti produttivi Audi adotteranno una gestione carbon neutral sul modello dello stabilimento di Bruxelles, dove vengono attualmente realizzati i veicoli appartenenti alla famiglia e-tron.Debutto anche per Q3 Sportback mild-hybrid 48 Volt, prima vettura Audi a offrire tale sistema abbinato a un motore a quattro cilindri, e il rinnovamento della gamma ibrida plug-in che comprenderà l'ammiraglia Audi A8, Audi Q5, Audi Q7, le berline Audi A6 e Audi A3 Sportback sino alla coupé a cinque porte Audi A7 Sportback TFSI e. In vista del 2020, l'elettrificazione si estenderà alla gamma sportiva tra cui spiccano la quarta generazione di Audi RS 6 Avant e la seconda generazione di Audi RS 7 Sportback, entrambe dotate, analogamente ad Audi RS Q8 – top di gamma della famiglia Q – del V8 4.0 TFSI da 600 cv con tecnologia mild-hybrid a 48 Volt. Una prima assoluta.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti