I QUATTRO ANELLI

Audi, arriva il motore mild hybrid per A4, A5 e Q5

Audi completa l’elettrificazione della gamma media attraverso l’introduzione del nuovo motore 3 litri da 268 cv con tecnologia ibrida leggera a 48 volt

di Giulia Paganoni

default onloading pic
Audi Q5

2' di lettura

Più slancio all’elettrificazione. Audi ha annunciato l’arrivo della tecnologia mild hybrid per tre modelli: A4, A5 e il suv Q5. Entro il 2025 sono attesi 30 modelli ad elevata elettrificazione. 

Nuovo propulsore da 286 cv elettrificato

L’entrata in listino del nuovo motore V6 3.0 litri (50) Tdi da 286 cv con tecnologia mild hybrid da 48 Volt permette al costruttore tedesco di allargare i modelli elettrificati completando così la gamma media dei quattro anelli. Inoltre, questo powertrain è stato omologato secondo i più recenti normative antinquinamento (Wltp 3.0). 

Loading...

Il cuore del sistema mild hybrid (chiamato anche ibrido leggero) è l’alternatore-starter azionato a cinghia e collegato all’albero motore che, nelle fasi di decelerazione l’auto inizia a veleggiare, permette di immagazzinare l’energia di recupero nella batteria agli ioni di litio dedicata. 

Sono molteplici i vantaggi di questa tecnologia: in primis, il meccanismo permette una riduzione dei consumi in condizioni di marcia reali sino a un massimo di 0,4 litri per 100 chilometri. Inoltre, il mild hybrid beneficia dei vantaggi fiscali e di mobilità connessi all’omologazione ibrida.   

Modelli della gamma elettrificati 

Sono numerosi i modelli elettrificati presti a listino. Audi A4 nelle configurazioni berlina, avant e allroad quattro, Audi A5 nelle declinazioni sportback, coupé e cabrio. Così come la nuova generazione del suv medio Audi Q5, quest’ultimo disponibile con motori benzina e diesel, tutti dotati di tecnologia mild hybrid da 12 o 48 Volt. 

A questi si aggiungono anche le varianti sportive Audi S4, S4 avant Tdi, oltre a S5 sportback e S5 coupé Tdi, dotato del potente V6 3 litri Tdi assistito dal sistema ibrido leggero da 48 Volt e dalla doppia sovralimentazione mediante turbocompressore e compressore ad azionamento elettrico. 

Modelli in arrivo 

L’evoluzione Mild-hybrid della gamma media Audi rientra nel programma di elettrificazione dell’offerta dei quattro anelli. Una road map che, entro il 2025, prevede l’introduzione di 30 modelli a elevata elettrificazione, dei quali 20 a zero emissioni e la disponibilità di una variante elettrica o ibrida plug-in (Phev) per ciascun modello a listino. Inoltre, ogni veicolo non Phev con motore a combustione sarà dotato di tecnologia mild hybrid. 

Una strategia che permetterà al marchio di Ingolstadt di ridurre del 30% le emissioni di CO2 dell’intero ciclo di vita delle vetture e che preludono nel lungo termine a un bilancio carbon neutrale di tutte le attività entro il 2050. 

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti