SPORTIVE

Audi RS 7 Sportback, la supercar da 600 cavalli vestita da berlina-coupé

Il modello top dell'offerta RS di Audi sarà in vendita entro fine anno a prezzi ancora da definire

di Corrado Canali


default onloading pic

3' di lettura

In vendita entro fine anno la seconda generazione della Audi RS 7 Sportback debutta per ora in pubblico al Salone di Francoforte. Sotto al cofano offre il motore V8 a benzina di 4.000 cc biturbo in grado di erogare 600 cv di potenza e 800 Nm di coppia, per un'acclerazione da 0 a 100 kmh in 3,6 secondi e una velocità massima autolimitata a 250 kmh, ma a richiesta è possibile farla aumentare a 280 o addirittura a 305 km/h.

Abbinati al motore 4 litri ci sono il cambio automatico a 8 marce e il sistema ibrido leggero a 48 volt che prevede una batteria agli ioni di litio e un motore-alternatore che è collegato al motore termico. Nelle fasi di frenata consente di recuperare fino a 8 kW di potenza, energia che è immagazzinata nella batteria agli ioni di litio e utilizzata nella rete di bordo. Il sistema, poi, consente di fare “veleggiare” l'auto, cioè procedere in folle in fase di rilascio dell'acceleratore e ridurre così i consumi fino a 0,8 litri ogni 100 km.

La nuova RS 7 Sportback è equipaggiata con la trazione integrale permanente. In caso di slittamenti, il differenziale centrale e il sistema elettronico di gestione fanno arrivare più potenza all'asse delle ruote per garantire la migliore aderenza. Incluso nei pacchetti Dynamic e Dynamic plus c'è, inoltre, il differenziale sportivo che ripartisce la potenza fra le ruote dello stesso asse, migliorando così la trazione della RS 7 Sportback nelle curve strette oltre che sui fondi precari.

Per migliorare le doti di guida, la nuova Audi RS 7 Sportback è dotata di serie delle sospensioni regolabili con molle ad aria con l'altezza da terra, in posizione standard, ribassata di 2 cm. Pensata per essere utilizzata anche tutti i giorni, la nuova Audi RS 7 Sportback ha un generoso bagagliaio da 535 litri con il divano in posizione, ma sale fino a 1390 litri ripiegando gli schienali.

Dal punto di vista estetico la nuova Audi RS non passa inosservata per le grandi ruote da 21” di serie o quelle da 22” in opzione oltre alla larghezza aumentata di 4 cm fino a 195 cm, specchietti esclusi. A questi dettagli si aggiungono i fascioni ridisegnati che aumentare la lunghezza di 500 cm e la griglia anteriore maggiorata, ai lati della quale si notano le prese d'aria molto più ampie.

Come tutte le ultime Audi RS, inoltre, anche la nuova 7 Sportback offre la feritoia alla base del cofano ispirata alla coupé Audi Quattro del 1980. Non mancano i due scarichi ovali, tipici di tutte le RS, mentre sono offerti in opzione i fari con tecnologia laser.

All'interno fanno bella mostra i sedili sportivi con fianchetti pronunciati e le rifiniture rosse. In aggiunta l'Audi RS7 Sportback offre una grande dose di tecnologia a bordo. Davanti a di chi guida c'è il Virtual Cockpit mentre il sistema multimediale è l'MMI di nuova generazione, con la possibilità di richiedere a parte l'RS head-up display, dotato di grafiche sportive dedicate.

Per la prima volta, infine, l'abitacolo può essere scelto in configurazione a cinque posti, grazie al divano dietro con le tre sedute. La pelle Nappa color nero perla per i sedili è di serie, mentre a richiesta è disponibile la Valcona.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...