RESTYLING

Audi SQ7 TDI, arriva la nuova versione biturbodiesel da 435 cavalli

Sarà in vendita nel corso del terzo trimestre 2019

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Al restyling della Q7 già annunciato si aggiunge anche quello della SQ7 sempre in arrivo entro la fine dell'anno. La versione più performante del suv Audi si distingue per alcuni dettagli come la cornice cromata della mascherina “single frame” oltre che per le calotte dei retrovisori e delle protezioni sottoscocca in colore alluminio, per i quattro grossi terminali di scarico e, infine, per cerchi da 20” a cinque razze con pneumatici 285/45.

All'interno la caratterizzazione estetica e funzionale prevede i sedili sportivi, oltre ai rivestimenti con sellerie in pelle e Alcantara di tonalità scure e infine la pedaliera e il poggiapiede in acciaio. Anche la SQ7 propone che ospita dispone del display aptico da 8,8” al centro della console dal quale si comandano molteplici servizi. A cui si aggiunge quello è da 10,1”, con la versione più avanzata del sistema d'infotainment. Il sistema integra l'assistente vocale personale Amazon Alexa, oltre al Car-To-X, che adesso indica anche la velocità per potere sfruttare l'onda verde dei semafori, ovviamente dove esistono infrastrutture adeguate a questo scopo.

Audi SQ7 TDI, arriva la nuova versione biturbodiesel da 435 cavalli

Audi SQ7 TDI, arriva la nuova versione biturbodiesel da 435 cavalli

Photogallery10 foto

Visualizza

La nuova SQ7 è equipaggiata dal powertrain biturbodiesel di 4 litri arricchito da una rete a 48 Volt che alimenta il compressore elettrico per integrare i due turbocompressoriquando la potenza richiesta è elevata. A differenza della SQ8 la nuova SQ7 non è da considerarsi un mild hybrid perché la rete da 48 V è un semplice supporto al compressore elettrico, mentre il sistema mild hybrid della “sorella maggiore” la SQ8 prevede anche soluzioni tecniche come la disattivazione dei cilindri e la marcia in elettrico in particolari circostanza di guida. L'unita, inoltre, sviluppa una potenza massima di 435 cv e una coppia di 900 Nm, costantemente disponibile tra 1.250 e 3.250 giri che le consentono di sprintare da 0 a 100 kmh in 4,8 secondi e di toccare una velocità massima autolimitata di 250 kmh.

La consistente coppia sviluppata dal V8 biturbodiesel è gestita dal cambio tiptronic a otto marce e dalla trazione integrale Quattro. La dinamica di guida della SQ7 TDI è supportata poi dalle sospensioni pneumatiche adattive sport, dal servosterzo progressivo ad assistenza elettrica e dal sistema di configurazione vettura che propone sette diversi settaggi e che, tra l'altro, con le modalità più estreme, attiva anche il “sound actuator“ che esalta ulteriormente la sonorità del motore.

Fra le numerose dotazioni a richiesta per la nuova SQ7, Audi offre la disponibilità del retrotreno sterzante, della stabilizzazione antirollio attiva, del differenziale sportivo e dei freni in carboceramica.
Come detto la nuova Audi SQ7 sarà in vendita nel corso del terzo trimestre 2019.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...