LA CASA TEDESCA

Audi,con la nuova A3 continua l’elettrificazione a 360 gradi

Ibride, plug-in hybrid ed elettriche: prosegue la copertura totale del mercato. Nel 2020 arriva su strada anche la e-tron Sportback con un motore alla spina per asse

di Simonluca Pini

default onloading pic
Audi A3 Sportback

Ibride, plug-in hybrid ed elettriche: prosegue la copertura totale del mercato. Nel 2020 arriva su strada anche la e-tron Sportback con un motore alla spina per asse


3' di lettura

L’avanzata di Audi continua nel nome dell’elettrificazione intesa come novità ibride, plug-in hybrid e elettriche al 100%. Il costruttore di Ingolstadt sceglie la strada della copertura totale del mercato per continuare a migliorare i risultati anno dopo anno, come confermato dal risultato ottenuto in Italia nel 2019. Grazie alle 64.445 vetture immatricolate, Audi è si è confermato il marchio premium più venduto nel Belpaese per l’undicesimo anno consecutivo.

Sul fronte delle novità il modello più atteso in termini di volumi è la nuova A3. Arrivata alla quarta generazione presenta uno stile completamente nuovo, interni digitalizzati, collegamento in rete e un’ampia scelta di motorizzazioni tra benzina, diesel, mild-hybrid, ibrido plug-in, metano e la possibilità di scegliere tra trazione anteriore o integrale quattro. Esteriormente Il frontale è caratterizzato dall’ampio single frame esagonale con griglia a nido d’ape. Cresciuta nelle dimensioni, ora è lunga 4.34 metri e larga 1.82 m, offre ampio spazio a bordo con un vano di carico da 380 a 1200 litri. A bordo la plancia riprende lo stile dei modelli Audi di categoria superiore: lo schermo touch da 10,1” consente di gestire la selezione dei media, la navigazione e l’ampia gamma di servizi Audi connect. Il display centrale è inserito nella cornice in nero lucido al centro della plancia.

La consolle, caratterizzata anch’essa dalla finitura Black Panel, integra un innovativo selettore del cambio: grazie alla tecnologia shift-by-wire (gli input raggiungono la trasmissione esclusivamente sotto forma d’impulsi elettrici) è possibile gestire le principali funzioni dell’unità a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. Da sottolineare l’introduzione del nuovo sistema di infotainment Mib 3, con assistente vocale intelligente a cui va aggiunto Alexa di Amazon presente di serie. L’elenco delle novità aggiunge il protocollo di comunicazione Car-to-X, con la vettura capace di dialogare con altre Audi dotate della medesima tecnologia, la guida autonoma di livello 2 con adaptive cruise assist, fari Matrix Led, Audi Connect e piena integrazione con l’app myAudi. Inoltre arriverà successivamente anche la chiave Audi connect, grazie alla quale sbloccare/bloccare la vettura e avviare il propulsore da remoto mediante un device Android. Per le motorizzazioni si parte dal 1.5 Tfsi da 150 cv e 2.0 Tdi con potenze di 116 o 150 cv. Successivamente al lancio debutterà il 1.0 Tfsi da 110 cv e arriverà una versione del 1.5 Tfsi con tecnologia mild-hybrid (Mhev) a 48 Volt e successivamente il plug-in hybrid con due step di potenza.

Tra le novità 2020 arriverà su strada anche la e-tron Sportback, spinta da un motore elettrico per ogni asse. Sulla Sportback 55 Quattro la potenza totale è di 360 cv con una coppia di 561 Nm e una accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi, ma con il Boost Mode è possibile salire fino a 408 cv e 664 Nm per spuntare 5,7 secondi da 0 a i 100 km/h. La batteria ha una capacità di 95 kWh ed è divisa in 31 moduli. Della Sportback è disponibile anche una seconda versione, la 50 Quattro che eroga invece 313 cv e 540 Nm e utilizza batterie da 71 kWh e 27 moduli, accreditata di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi. L’autonomia non è ancora omologata, è per ora stimata in347 km per la 50 Quattro e fino a 448 km per la 55 Quattro. La ricarica potrà avvenire tramite sistemi rapidi a 150 kW sulla 55 Quattro e fino a 120 kW sulla 50 Quattro, per recuperare in entrambi i casi l’80% della carica in meno di 30 minuti. A tutto questo si aggiunge il restyling della A4, rinnovata nei contenuti e diventata più connessa e sicura grazie al pacchetto Adas, fino alla gamma RS che si è allargata a modelli come Q3 e Q8. Il suv compatto spinto dal cinque cilindri Tfsi scarica sulle quattro ruote motrici 400 cavalli, che le assicurano una velocità massima di 280 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 4.5 secondi. Il più potente Q8 RS monta invece il V8 benzina da 600 cavalli, con tecnologia mild hybrid a 48 volt.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti