Auto brutte, ecco le macchine più sconcertanti della storia

22/31Auto

Austin Allegro

Non è facile realizzare un'auto brutta da ogni angolazione da cui la si guardi. Con L'Austin Allegro invece la British Leyland ci riuscì. Il frontale metteva tristezza solo a guardarlo, mentre il posteriore sembrava realizzato con la speciale tecnica “ non sappiamo come finire l'auto”. L'Allegro arrivò anche in Italia, con il nome di Innocenti Regent. Non per niente anni dopo l'Innocenti sfornò anche l'affascinante Elba.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti