welfare aziendale

Auto aziendali, bonus previdenziali, polizze, smart working e buoni pasto: i contratti al tempo della pandemia

Con l’emergenza coronavirus ci sono più smart working e misure a favore dei lavoratori. Ma ci sono anche penalizzazioni, come quella sulle auto aziendali

2' di lettura

L'entrata a regime della stretta sul fringe benefit sulle auto aziendali (con la prima e sorprendente analisi dei suoi effetti) è l’occasione sia per approfondirne le conseguenze (con inedite tabella comparative sulle principali situazioni che si possono presentare) sia per fare il punto su tutte le forme di welfare aziendale: da come cambiano con la pandemia i premi di risultato e la loro conversione in “bonus” previdenziali” ai buoni pasto, passando per polizze long term care, smart working e misure per migliorare la situazione dei precari.

Di tutto questo si occupa il prossimo Focus Norme e Tributi del Sole 24 Ore, in edicola giovedì 18 febbraio assieme al quotidiano, al prezzo complessivo di 2,50 euro.

Loading...

Sorpresa auto aziendali

Le premesse per una stangata c’erano tutte: l’entrata a regime della nuova tassazione sul fringe benefit che penalizza le emissioni di CO2 e il nuovo ciclo di test di omologazione Wltp che fa salire proprio queste emissioni. Così gli esperti del Sole 24 Ore hanno fatto i conti, scoprendo che in realtà al lavoratore l’auto aziendale continua a convenire.

Piuttosto, si crea un conflitto di interessi tra lo stesso lavoratore e l’azienda, sulla quale pesano le restrizioni a deducibilità dei costi e detraibilità dell’Iva introdotte nel 2013.

«Rimedi» per i precari

L’altro tema di grande attualità riguarda i lavori saltuari o comunque con poche protezioni: si sta parlando molto dei contratti dei rider, proprio ora che, con la pandemia, il loro ruolo è divenuto più visibile. In sostanza, si sta cercando di sostituire con servizi la mancanza di istituti di tutela che caratterizza i contratti di questi lavoratori.

Viene anche chiarito che questi contratti non hanno di per sé alcunché di illegittimo. È piuttosto la loro applicazione che avviene con abusi, spesso non contrastati.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti