Auto che guidano da sole, i livelli di autonomia e gli Adas: cosa sono e come funzionano

9/9Cartech

Auto che guidano da sole / I sistemi Adas

default onloading pic

Con la sigla Adas (Advance Driver Assistance System) si intende un sistema che comprende un lungo elenco di funzioni e dispositivi, progettati per assistere il conducente durante la marcia e avvisandolo in caso di pericolo o emergenza. Il sistema è in grado anche di intervenire in maniera autonoma e di regolare la marcia. Tra i vari sistemi troviamo:
• Acc (Adaptative Cruise Control - Controllo di velocità adattivo): consente di mantenere la distanza di sicurezza tra la macchina e il veicolo che la precede;
•Fcw (Forward Collision Warning – Avviso di collisione frontale): il sistema utilizza la videocamera e i sensori radar per monitorare il percorso e individuare ostacoli e/o vetture presenti sul percorso;
•Bcw (Back Collision Warning – Avviso di collisione posteriore): rileva la presenza di un mezzo dietro il veicolo utilizzando i dati delle immagini da una fotocamera. In caso di pericolo di tamponamento avvisa il guidatore e può attivare i dispositivi di sicurezza prima della collisione;
•Isa (Intelligent Speed Assistance): adatta la velocità grazie a un software che riconosce la segnaletica stradale relativa ai limiti oppure tramite impostazione del guidatore;
•Ldw (Lane Departure Warning – Avviso di avvicinamento alla linea di corsia): riconosce le linee della carreggiata sulla quale si sta viaggiando. Il sistema Ldw avverte il conducente in autostrada se la propria auto si discosta dalla corsia di marcia corrente senza attivare il segnale di cambio di corsia, rilevando la segnaletica orizzontale sulla base di dati ricavati dalle immagini di una fotocamera anteriore o posteriore. In caso di necessità il conducente verrà avvisato con un segnale acustico o con una vibrazione;
•Lks (Lane Keeping System): stesso principio dell’avvicinamento alla linea di corsia ma in questo caso oltre ad avvisare il conducente, nel caso in cui non venga riportata la vettura nella corretta carreggiata, è in grado di correggere la traiettoria;
•Lca (Lane Change Assistance): rivela ostacoli come veicoli vicini e fornisce assistenza nel cambio di corsia, oltre ad avvertire il conducente del rischio di impatto;
•Tsr (Traffic Sign Recognition – Riconoscimento della segnaletica stradale): riconosce la segnaletica stradale utilizzando i dati delle immagini da una videocamera monoculare montata anteriormente e visualizza le informazioni lette sui cartelli stradali;

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti