ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAuto elettriche cinesi

Auto cinesi elettriche,Byd lancia il brand premium Yangwang: arriva il suv U8 “ispirato” alla Land Rover Defender

Due i modelli per ora in vendita soltanto in Cina. Si tratta del suv a 7 posti U8 e della sportiva U9 che è accreditata di uno 0-100 in soli 2 secondi netti

di Corrado Canali

2' di lettura

Byd, il brand cinese ormai leader mondiale nelle auto elettriche lancia un inedito brand luxury: Yangwang, con il quale conta di mettere nel mirino, in particolare, i marchi premium europei con due primi modelli battezzati U8 (un suv taglia XL) e la supersportiva U9.

Non è chiaro se i due modelli saranno commercializzati sui mercati occidentali, visto che per ora le auto sono destinate esclusivamente al mercato cinese dove vengono offerte a prezzi di listino a partire da 1 milione di yuan che, al cambio attuale, rappresentano l'equivalente di poco meno di 140 mila euro.

Loading...

Il suv offre una super potenza di 1.000 cv

La U8 nasce come suv a 7 posti da 5,3 metri e sfida le ammiraglie del settore come la Land Rover Defender alla quale si ispira esteticamente e la Mercedes Classe G, sulla base di un powertrain a batteria da oltre 1.000 cv e con impianto elettrico a 800 volt. peccato per la linea poco originale (i cinesi non riescono a superare la voglia di copiare) perché la tecnica pare di alto livello.

È accreditata di uno spunto da 0 a 100 km/h di 3 secondi. Realizzata su un'inedita piattaforma dispone di quattro motori e offre la mobilità più estrema in tutte le condizioni di aderenza. Fra le chicche del suv c'è la possibilità di poter viaggiare fino alla velocità di 120 kmh anche con una gomma a terra.

La U8 dispone dei sensori per la guida autonomia

La batteria è sigillata e dunque il suv può affrontare anche i guadi più impegnativi. Lo stile davvero aggressivo propone dei gruppi ottici a Led dal disegno piuttosto elaborato a cui si aggiungono dei tagli sui passaruota e anche sul montante dietro unici nel loro genere. Di inedito la U8 offre, invece, dei sensori per la guida autonoma che sono stati integrati nel tetto. In aggiunta la ruota di scorta esterna fissata al portellone posteriore, è circondata da luci a Led che la rendono particolarmente attraente. Insomma un'alternativa davvero interessante.

La U9 offre uno 0-100 km/h in 2 secondi netti

U9 pur utilizzando lo stesso schema a quattro motori della U8, mette nel mirino le sportive a motore centrale grazie a delle prestazioni che non passano inosservate, visto che lo 0-100 km/h è in 2 secondi netti, mentre i valori relativi ad autonomia, alla potenza e alla velocità massima non sono ancora noti. Il design punta sempre sull’originalità: il frontale è dominato dai gruppi ottici a Led, mentre le prese d’aria sul cofano e le fiancate sono abbinate a dei colori accesi. Quanto all'aerodinamica si fanno notare la pinna trasparente centrale e il grande estrattore.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti