LOJACK CONNECT

Auto e smartphone sempre più connessi: arriva l’App per ritrovare la macchina rubata

di Danilo Loda

1' di lettura

Lojack lancia una nuova applicazione (per iOS e Android) chiamata LoJack Connet pensata sia per i concessionari, sia per gli automobilisti. L'app diventa il centro telematico della vettura e nello stesso tempo rafforza la sicurezza. Per funzionare deve essere abbinata al sistema antifurto LoJack installato nella vettura. Dal proprio smartphone, in tempo reale, si possono avere diverse informazioni riguardo lo stato dell'auto, come ad esempio la carica residua della batteria, ma anche la situazione burocratica (scadenza bollo, revisione, e assicurazione). Inoltre consente di vedere gli ultimi spostamenti eseguiti e, particolare non indifferente, la posizione della vettura, utile in caso di furto contattando la Centrale Operativa Lojack, che a sua volta allerta le forze dell'ordine per cercare di recuperare il veicolo.

La centrale operativa Lojack (sempre attiva) si può contattare, sempre tramite l'app, anche in caso di incidente per richiedere, se necessario, l'intervento di un'ambulanza e del carro attrezzi. Questi vengono indirizzati sul luogo del sinistro grazie alla rilevazione dell'esatta posizione in cui si trova il mezzo.

Loading...

L'app LoJack Connect ha anche una valenza “business” per i concessionari che installano il sistema nelle vetture che vendono. Grazie a un portale web questi possono monitore le auto dei clienti, ricevendo notifiche nel caso quest'ultime necessitino di assistenza. In questo modo il concessionario può avvisare il cliente dell'imminente opportunità di un intervento tecnico, ed aumentare quindi il numero di vetture in entrata nel proprio Service.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti