I dati Jato

Auto elettriche ed ibride a quota 15% in Europa. Il suv Vw Id.4 al primo posto tra i modelli a batteria

Le auto green, ibride ed elettriche, rappresentano il 15% del mercato continentale con la Vw ID.4 che è il primo suv in testa nella classifica dei Bev. Peugeot resta al comando della classifica generale di Jato, ma con due modelli ai primi due posti: 208 e 2008

di Corrado Canali

3' di lettura

Le vendite di auto ecologiche a livello europeo secondo le proiezioni dell’istituto britannico Jato sono in costante crescita in Europa. I veicoli a basse emissioni hanno registrato, infatti, risultati record nel mese di aprile di quest’anno con immatricolazioni che hanno rappresentato il 15% del mercato totale, rispetto all'11% di anno fa. Inoltre la domanda di modelli 100% elettrici sempre nel mese di aprile è aumentata del 338% per un totale che è di 71.500 unità, mente le immatricolazioni di vetture ibride hanno registrato una crescita ancora superiore del 507% per un’ammontare complessivo di 81.000 unità.

Il mercato europeo lontano dai livelli pre pandemia

In generale in aprile le vendite di nuove auto in Europa ha registrato un aumento del 261% rispetto ad aprile 2020 con un immatricolato pari a 1.029.008 unità. Da segnalare che secondo l'istituto Jato il mercato resta ancora molto lontano dal tornare ai livelli precedenti alla pandemia da Covid-19 visto che il volume totale di immatricolazioni di nuove vetture è stato del 23% inferiore a quello fatto registrate nell’aprile 2019. Al punto che il risultato ottenuto ad aprile 2021 ha fatto registrare il volume più basso degli ultimi venti anni sia pure ad eccezione dell'aprile 2020 quando la pandemia era all’apice.

Loading...

Vw ID.4 è il primo suv in testa alle vendite di auto Bev

La Volkswagen ID.4 lanciata di recente è già risultata in testa alla classifica Bev di aprile, superando anche l’altra Vw ID.3 che è risultata al secondo posto. È la prima volta dall’introduzione sul mercato dei veicoli 100% elettrici che un suv è primo in classifica per numero di vendite. Logico attendersi, secondo la Jato che la crescita delle auto elettriche sarà trainata proprio dai suv. La Vw ID.4 che ha preso il comando della classifica è solo l’inizio per i modelli a ruote alte elettrici e c'è da aspettarsi secondo la stessa Jato che sarà in crescita il numero di nuovi modelli suv Bev in arrivo sul mercato visto l’aumento della domanda.

Il gruppo Vw in testa in Europa con una quota del 26,8 %

Il buon andamento delle vendite della Vw ID.4, oltre ai buoni risultati in generale dei modelli Bev, ha aiutato il Gruppo Volkswagen a guadagnare il 34% del mercato europeo di Bev ad aprile. Al punto che il gruppo tedesco ha ottenuto risultati migliori nel mercato Bev di quanto non lo abbia fatto nel mercato europeo in generale dove la quota di mercato a fine aprile è stata di 26,8%. Quota che comunque consente a Vw un buon vantaggio rispetto al Stellantis che segue col 21,9% e a Renault-Nissan col 10,5%, mentre Hyundai e Kia col 7,3 % di quota insidiano il quarto posto col 7,4% del Gruppo Bmw. Tesla non è presente nella top ten delle elettriche più vendute.

Due modelli Peugeot in testa alle vendite continentali

Peugeot è riuscita ad aprile a piazzare sia la 208 che la 2008 rispettivamente alla prima e alle seconda posizione per numero di auto vendere in Europa. Di fatto facendo ancora meglio di quanto fatto registrare nel mese di febbraio sempre di quest'anno con la prima posizione della 208 e la quarta della 2008. Terza assoluta è risultata la Vw Golf in calo sul mese del 50% con due modelli che ormai la incalzano, sia tratta della Toyota Yaris e dell'altra Vw la T-Roc. Nella classifica delle vendite di plug-in hybrid Ford si è presa la testa della classifica sorpassando la Volvo XC40. Segue a distanza la Peugeot 3008. Fra i Bev le due Vw di testa ID.4 e ID.3 tengono a buona distanza la Renault Zoe.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti