BENZINA ADDIO

Auto elettriche, Hyundai sfida Volkswagen e Psa. Arriva la nuova gamma a ioni di litio

La casa coreana utilizzerà l'attuale denominazione per la futura offerta di auto a propulsione 100% elettrica per sfidare i due gruppi più elettrificati e vendere un milione di vetture ibride o a batteria a livello globale dal 2025

di Corrado Canali

default onloading pic

La casa coreana utilizzerà l'attuale denominazione per la futura offerta di auto a propulsione 100% elettrica per sfidare i due gruppi più elettrificati e vendere un milione di vetture ibride o a batteria a livello globale dal 2025


3' di lettura

Hyundai punta sempre più decisamente sull'elettrificazione per inserirsi nella sfida a distanza fra Volkswagen e Psa. Per farlo ha deciso di lanciare un nuovo brand di veicoli elettrici sulla base dell'attuale denominazione Ioniq e al tempo stesso si prepara a svelare tre inedite vetture elettriche nei prossimi quattro anni. La nuova denominazione Ioniq verrà utilizzata per ciascuno dei prossimi modelli elettrici del marchio in arrivo che utilizzeranno una strategia di denominazione numerica simile a quella della line-up Id di Volkswagen e cioè Ioniq 5, 6, 7… I numeri dispari verranno utilizzati per le versioni suv e i numeri pari, invece per le berline e altri modelli della gamma.
La tipologia dei nuovi modelli, invece, mette nel mirino analoghe soluzioni del gruppo francese Psa per ora con Opel, ma in prospettiva anche con Fca.

Un nuovo modello elettrico all'anno dal 2021 al 2025

Il primo modello di produzione ad adottare la nuova denominazione sarà la Ioniq 5 già programmata nel corso del 2021: si tratta di un crossover compatto basato sull'innovativa Concept 45 che era stata anticipata all'ultimo Salone dell'auto di Francoforte. Sarà seguito nel 2022 dalla berlina sportiva elettrica Ioniq 6 che, invece, prenderà spunto dalla concept car Prophecy. Un suv ma di taglia molto più grande oltre che completamente inedito dal punto di vista dello stile lanciato con la denominazione Ioniq 7 e in vendita nel 2024.

Progetti di produzioni sono per il momento top secret

I progetti di produzione di tutte e tre le elettriche in arrivo restano per il momento top secret, tuttavia alla Hyundai hanno fatto già sapere che prevedono per ciascun modello un design distintivo e diverso dagli altri, ma tutti equipaggiati ad esempio con fari pixel, come si è già visto anche sia sulla Concept 45 che sulla Prophecy. Ogni modello inoltre sarà basato sulla nuova piattaforma modulare globale destinata ai modelli elettrici di Hyundai, in grado di garantire ricariche rapide e per un alto chilometraggio. Con un passo lungo e un base piatta consente, inoltre, a ciascun modello di disporre di interni spaziosi per una guida a bordo confortevole e intelligente. Hyundai ha poi confermato che tutti i modelli col marchio Ioniq offriranno le più avanzate funzionalità di connettività possibili al momento del lancio, per abbinare esperienze inedite sia in auto che fuori, in grado di garantire viaggi senza intoppi.

La gamma Ioniq attuale non farà parte del nuovo progetto

L'attuale offerta Ioniq non farà, invece, parte della nuova gamma di modelli, ma verrà rinominata e completamente sostituita. Entro il 2025, infatti, Hyundai intende lanciare 16 nuovi veicoli elettrici per aumentare le sue vendite annuali di veicoli elettrici fino ad un milione unità di vetture elettrificate, di fatto l'equivalente di poco più del 10% delle vendite totali alla fine del 2019. All'interno della Strategia 2025, Hyundai punta a diventare il terzo produttore di veicoli elettrici a livello mondiale entro il 2025 con 560mila veicoli elettrici (BEV) a batteria in aggiunta a quelli a celle a combustibile (FCEV). Nel complesso, Hyundai Motor Group di cui fa parte anche Kia punta a raggiungere un 5% di quota di mercato automotive a livello globale e per allora la sfida col Gruppo Vw e l'altro Stellantis risultato della fusione fra Fca e Psa diventerà ancora più serrata. Ma non solo visto che i coreani si sono dati anche l'obiettivo a più lunga scadenza di trasformarsi in fornitore anche di soluzioni di mobilità intelligente e non più di semplici produttori di automobili come è oggi.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti