INNOVAZIONE

Auto elettriche, Vw investe altri 200 mln di dollari nelle batterie allo stato solido di QuantumScape

default onloading pic


1' di lettura

Il Gruppo Volkswagen incrementa la propria partecipazione nell'azienda statunitense di batterie QuantumScape con un ulteriore investimento di 200 milioni di dollari. L'obiettivo è portare avanti lo sviluppo congiunto della tecnologia delle batterie allo stato solido, che in futuro si prevede possano aumentare significativamente l'autonomia e ridurre ulteriormente i tempi di ricarica dei veicoli elettrici. «Stiamo rendendo l'e-mobility accessibile a molte persone. Una posizione forte nel campo delle batterie è un fattore decisivo in tal senso. Ci stiamo assicurando una base di approvvigionamento globale con produttori efficienti, ampliando gradualmente le capacità produttive e guidando lo sviluppo di una tecnologia all'avanguardia come quella delle batterie allo stato solido. In questo contesto la nostra attenzione si focalizza su partnership strategiche a lungo termine» ha dichiarato Frank Blome, responsabile della divisione battery cell di Volkswagen Group Components.
Il Gruppo Volkswagen collabora con QuantumScape già dal 2012 e ne è il principale azionista del settore automotive grazie al precedente investimento di oltre 100 milioni di dollari. Le due aziende hanno avviato nel 2018 una joint venture per arrivare alla produzione di batterie allo stato solido a livello industriale. I piani per l'avvio della produzione pilota dovrebbero essere confermati nel corso di quest'anno.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti