NUOVI MODELLI E DEBUTTI

Auto, tutte le novità in arrivo nel 2017

di Massimo Mambretti

4' di lettura

Sarà un anno effervescente per l’auto: in arrivo ci sono infatti moltissimi nuovi modelli e debutti di “peso”. Tuttavia il quadro che si prospetta nel settore automotive non appare tanto differente da quelli delle stagioni scorse, perché è densamente costituito da suv e crossover.

In questo contesto approda l’Alfa Romeo con la Stelvio, svelata a novembre, che sarà commercializzata in primavera. Non dovrebbe essere l’unica novità targata Alfa Romeo di questa annata, poiché facilmente si dovrebbero vedere anche la Giulia station wagon e, poi, uno sport utility di taglia più grande rispetto a quella della Stelvio. Entrambe, però, saranno messe in vendita nel 2018. Restando in casa Fca, si prepara a essere venduta anche in Europa la Jeep Compass, che precederà di qualche tempo il debutto della nuova generazione della Wrangler. Il brand Fiat ha in cantiere il restyling della 500L, nonché la progressiva introduzione dei motori modulari Firefly a 3 e a 4 cilindri di 1 e 1,3 litri, che hanno recentemente debuttato in Brasile, ma che sono destinati anche a molti modelli made in Europe.

Loading...
Auto 2017, le magnifiche tredici dei prossimi mesi

Auto 2017, le magnifiche tredici dei prossimi mesi

Photogallery13 foto

Visualizza

La panoramica di questo gruppo automobilistico si conclude passando da Maranello, da dove, in primavera, usciranno i primi esemplari della Ferrari Gtc4 Lusso T. È stata estrapolata dalla shooting-brake a 4 ruote motrici e ha sempre il retrotreno sterzante, ma è una trazione posteriore con motore V8 turbo anziché V12 aspirato.

Il settore dei suv e affini quest’anno darà un bel contributo anche al rinnovamento della gamma dei marchi tedeschi.

In casa Audi, all’annunciato avvio delle vendite della Q5 e della nuova generazione delle A5 e A5 Sportback, si affiancherà, quasi contestualmente, la sfilata al salone di Detroit della concept Q8, che anticiperà il prossimo grande suv dei Quattro Anelli. Tuttavia la più grande novità dell’Audi sarà la nuova generazione dell’A8, che porterà sulle strade, ovviamente dove sarà permesso dalle normative, la guida totalmente autonoma sviluppata a Ingolstadt. Lo schieramento delle novità firmate Volkswagen sarà formato dalla Tiguan “strecciata” con abitacolo a sette posti, dalla nuova generazione della Touareg e dal crossover compatto estrapolato dalle concept esposte in recenti saloni. Sempre quest’anno dovrebbe arrivare anche la nuova interpretazione della Polo. Nel frattempo debutterà sulle strade anche la Golf, che scaturisce da un aggiornamento di quella venduta sinora.

Si parlerà di suv e crossover sia in casa Skoda, dove alla commercializzazione della Kodiaq seguirà la presentazione della nuova Yeti, sia in casa Seat, dove arriverà l’Arona: un suv più piccolo dell’Ateca. Porsche, invece, introdurrà la versione wagon della Panamera, mentre verso fine anno dovrebbe presentare anche la nuova generazione della Cayenne. Passiamo al gruppo Bmw, che, oltre a commercializzare la nuova serie 5 e a presentare anche la variante famigliare Touring, è pronto a svelare la terza generazione della X3 e a commercializzare la nuova Mini Countryman, proposta anche in variante ibrida. Mercedes, dopo aver completato l’offerta di suv, quest’anno propone novità legate alla famiglia della classe E: la Coupé e la Sw All Terrain. Smart, infine, mette in campo la versione Electric Drive, che questa volta contagia anche le varianti Cabrio e ForFour.

Ford, invece, si concentra sulla nuova generazione della Fiesta, nei cui ranghi approda per la prima volta anche una variante che ammicca un po’ a fare la crossover: l’Active. E Opel ha già svelato l’Insignia Grand Sport, capostipite della nuova famiglia del suo più grosso modello, ma nel 2017 presenterà anche la nuova interpretazione della Meriva.

Dalla Svezia sono in arrivo le nuove generazioni delle Volvo S60 e Xc60, mentre dall’Inghilterra sono pronte a partire sia la Jaguar Xf station wagon sia la nuova Land Rover Discovery, oltre che una Range Rover con una personalità da suv coupé che si collocherà sopra l’Evoque.

Grande fermento anima anche i marchi francesi. Infatti nel 2017 la Citroen presenterà la C3 Picasso, nonché il crossover Aircross, mentre la Peugeot inizierà a commercializzare la nuova 5008 e introdurrà il modello che prenderà il posto della 508. Invece Renault, dopo aver completato la famiglia della Mégane, presenterà la nuova Koleos, che amplierà l’offerta dei suv e debutterà nel contesto dei pick-up con l’Alaskan. Inoltre, l’Alleanza franco-giapponese, oltre a svelare la nuova Dacia Duster, sarà concentrata con il brand Nissan sul lancio della nuova Micra e sul modello che sostituirà lo sportiveggiante crossover Juke, che dovrebbe apparire nella seconda metà dell’anno. La carrellata di novità legate a questo gruppo dovrebbe, poi, essere completata dall’Infiniti Qx50: un crossover basato sull’architettura della berlina Q50. Le primizie di Toyota, dopo il crossover Cr-h che è pronto a sbarcare in Italia, saranno costituite dalle versioni che amplieranno la famiglia dell’ibrida Prius. La grande novità della Suzuki, che da poco ha presentato il mini-crossover Ignis, sarà invece la nuova Swift. Da Mazda sono attese le nuove generazioni della Mazda6 e del crossover Cx-5.

E arriviamo in Corea del Sud, da dove Kia farà partire la nuova generazione della Rio, la Hyundai la nuova famiglia della i30 insieme alle varianti plug-in ed Electric della Ioniq e, infine, la Ssangyong il Rexton, inedito da cima a fondo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti