Second hand

Auto usate, quanto spendono gli italiani per le vetture di seconda mano comprate online

Quanto costa comprare le auto usate online? I prezzi categoria per categoria

di Simonluca Pini

(Adobe Stock)

3' di lettura

Comprare le auto usate online sta diventando un'abitudine per molti automobilisti. Ma quanto spendono gli italiani per acquistare un'auto usata online? 15.167 euro. Questa è la cifra media investita fino ad oggi nel 2021 per una vettura in rete. La ricerca sul prezzo delle auto usate acquistate online arriva dai dati raccolti da Brumbrum, rivenditore di auto online, che ha effettuato una ricerca sulla spesa media degli italiani per macchine usate online nel 2021 a seconda di tipologia, alimentazione e trasmissione.

Suv e crossover usati

Nell'usato online i crossover sono sempre più cercati. Per questa tipologia di veicoli gli italiani hanno speso in media 19.108 euro nel 2021, un dato in crescita di oltre 2.000 euro rispetto allo scorso anno. Discorso simile per i SUV, che in questi mesi hanno raggiunto i 27.641 euro di media. Una cifra considerevole, che porta questa categoria ad essere la più cara sul mercato online.

Loading...

Berline e station wagon usate

Ci vogliono oltre 10.000 euro in meno per comprare una berlina o una station wagon: per le prime servono in media 16.463 euro, per le familiari 15.387 euro. Molto meno costose le monovolume, a causa anche della scarsa richiesta. In questo caso il prezzo medio è di 9.597 euro. Le più economiche online rimangono ovviamente citycar e utilitarie. Per comprare una “vettura da città” servono in media 8.620 euro. Ancora meno per le utilitarie, 8.361 euro. Parliamo delle auto più vendute nel nostro paese, per cui c'è moltissima domanda anche nel mondo dell'usato ma anche tanta offerta, dal momento che su internet la disponibilità è elevata.

Auto diesel usate

C'è tanta differenza di prezzo tra un'auto diesel e una benzina nell'usato online. Le vetture a gasolio costano in media quasi 2.500 euro in più rispetto ad una a benzina: 16.024 euro contro i 13.646 euro. Questo è dovuto al fatto che nella maggioranza dei casi le macchine diesel sono SUV o crossover, spesso dotate di cambio automatico. Vetture quindi generalmente più care di citycar o utilitarie a benzina.

Auto elettriche usate

Per le altre alimentazioni nessuna grossa sorpresa. Le elettriche sono ancora molto care, sia nel nuovo che nell'usato, anche per la scarsa disponibilità online. Per una vettura “a corrente” usata servono in media 25.736 euro, circa 3.500 euro in più di una ibrida, che richiede 22.270 euro. Va sottolineato che per queste due differenti alimentazioni c'è una costante crescita di modelli sul mercato e, di conseguenza, una maggiore presenza di veicoli in vendita nell'usato. Ciò porterà a una progressiva diminuzione del prezzo di vendita.

Diminuzione che è già avvenuta per metano e Gpl. Per comprare una vettura a metano ci vogliono 10.817 euro, per una a Gpl 8.141 euro. Si tratta di alimentazioni che negli ultimi tempi hanno avuto un brusco calo nelle vendite e questo ha favorito anche una diminuzione delle richieste nel mondo dell'usato. La notizia positiva è che per comprarne una ci vogliono oltre 1.000 euro in meno rispetto allo scorso anno.

Auto usate, cambio automatico o manuale

Il costo dell'auto ad essere sicuramente maggiore rispetto ad una analoga col cambio manuale, anche perché spesso è montato su suv o berline premium, dal prezzo di vendita elevato. Per questo non sono molte le vetture automatiche in vendita in Italia nel mondo dell'usato online, e queste costano molto. Per una macchina usata con cambio automatico ci vogliono in media ben 23.285 euro, molto di più rispetto a vetture con cambio manuale, per lo più utilitarie e citycar, quindi più economiche. Per queste servono in media 10.928 euro.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti