food

Autogrill, aumento da 600 milioni per investimenti e acquisizioni. Il titolo crolla

L’ad Tondato: «Dobbiamo assicurarci maggiore flessibilità finanziaria»

default onloading pic
(Imagoeconomica)

L’ad Tondato: «Dobbiamo assicurarci maggiore flessibilità finanziaria»


1' di lettura

Il cda di Autogrill propone ai soci un aumento di capitale in opzione fino a 600 milioni per supportare i futuri investimenti e cogliere eventuali opportunità di acquisizione. È quanto riporta una nota del gruppo. Per questo il cda sottoporrà all'assemblea degli azionisti del 25 febbraio prossimo la proposta di delega quinquennale a realizzare l'operazione, ma la previsione attuale è quella di concludere l'aumento entro il primo semestre 2021.
Dopo l’annuncio il titolo Autogrill è crollato e ha chiuso in ribasso del 13,32% a 4,36 euro per azione.

«Risulta essenziale il rafforzamento della struttura patrimoniale del gruppo, con la conseguente disponibilità di maggiori risorse per far fronte agli investimenti futuri, per proseguire il percorso di crescita e innovazione del gruppo e per cogliere, con la massima tempestività, le eventuali opportunità offerte dal mercato», riporta la nota.

Loading...

In via di definizione il consorzio di banche

Autogrill sta per definire con un consorzio di banche un accordo di pre-sottoscrizione dell'aumento: «Dopo un 2020 che ci ha visti impegnati a minimizzare l'impatto negativo della pandemia - ha commentato l'amministratore delegato Gianmario Tondato da Ruos - oggi, con una maggiore visibilità in un contesto in cui ancora permangono forti fattori di incertezza, iniziamo un percorso di rafforzamento patrimoniale per assicurarci maggiore flessibilità finanziaria e per cogliere eventuali opportunità che potrebbero presentarsi».

Edizione apprezza aumento, dota Schema34 delle risorse

Edizione srl in una nota ha espresso apprezzamento per la deliberazione adottata da Autogrill,. Le motivazioni strategiche, si legge nella nota, "appaiono pienamente condivisibili e, conseguentemente, Edizione intende dotare la propria controllata Schematrentaquattro spa delle necessarie risorse finanziarie". Edizione controlla il 100% di Schematrentaquattro spa che a sua volta detiene il 50,1% di Autogrill spa.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti