ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùViabilità

Autostrade, niente cantieri fino al 9 gennaio. Traffico ancora da bollino rosso

Secondo un’indagine di Federalberghi saranno più di 17 milioni gli italiani in viaggio per le festività

di Vera Viola

Natale, 17 milioni italiani in viaggio per festività

2' di lettura

Dopo la giornata del 23 dicembre, da bollino rosso, per l'intenso traffico sulle autostrade italiane da Nord e Sud, le previsioni del traffico anche per i prossimi giorni restano piuttosto difficili. In vista delle festività di domenica 25 dicembre e lunedì 26 dicembre 2022, infatti, si prevede un incremento dei volumi di traffico veicolare sull'intera rete stradale e autostradale nazionale. E’ quanto si legge in una nota di Viabilità Italia.

«Si ricorda – si legge ancora nella nota – che il divieto di circolazione fuori dai centri urbani per i mezzi con massa superiore alle 7,5 t è previsto nelle sole giornate festive, dalle ore 9:00 alle ore 22:00. Si richiama l'attenzione di quanti si metteranno in viaggio affinché adottino comportamenti di guida prudenti e rispettosi delle norme di comportamento stradale. Si ricorda, inoltre, che in molte autostrade e strade extraurbane è vigente l'obbligo di circolare con pneumatici invernali montati ovvero di avere a bordo idonei strumenti antisdrucciolevoli prontamente utilizzabili».

Loading...

«Gli spostamenti per le vacanze natalizie sono cominciati da ieri – ha detto Massimiliano Nigro, responsabile viabilità di autostrade per l'Italia – Sopratutto nelle direttrici che da Nord vanno in direzione Sud, quindi in particolare per la A1 Milano Napoli e la A 14 Bologna -Taranto».

In generale il traffico è tornato a livelli pre covid. La tendenza in Aspi è di togliere tutti i cantieri, tranne quelli inamovibili o di manutenzione ordinaria: molti di questi sono stati rimossi già il 6 dicembre e saranno reinstallati il 9 gennaio 2023. La maggior parte degli italiani rimarrà in Italia per le festività, affollando le arterie principali per raggiungere la famiglia o il luogo scelto per la vacanza.

Secondo un’indagine di Federalberghi saranno più di 17 milioni gli italiani in viaggio per le festività di fine 2022: 12 milioni si sposteranno a Natale mentre 5 milioni e 400mila circa sceglieranno il Capodanno come momento per la propria vacanza. Particolarmente critiche, riporta il sito sicurauto.it, saranno le autostrade verso sud - come la A1 e la A14, ma anche le arterie che portano verso le località montane come la l'A22 per il Brennero, l'A5 Torino-Monte Bianco, l'A8 Milano-Laghi e l'A24 dei Parchi che da Roma porta in Abruzzo.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti