Marketing

Aziende «testimonial» della nuova campagna Windtre Business

La compagnia di Tlc promuove l’offerta di servizi per le imprese attraverso la storia di una filiera che cambia grazie alla rete

Un’immagine della nuova campagna Windtre Business

1' di lettura

Se vuoi comunicare la validità di un prodotto, racconta una storia, l’esperienza di chi lo ha provato, la sua efficacia. Nell’epoca dello storytelling, le campagne pubblicitarie viaggiano sempre di più in questa direzione e il comparto delle Tlc non fa eccezione. Ne è la prova la nuova campagna di Windtre che punta a promuovere l’offerta business della compagnia: tre case history di aziende che hanno scelto l’«infrastruttura» di Windtre per i propri affari. C’è chi ha realizzato il sogno di vendere le sue arance, chi si serve della rete per gestire la logistica, fino al prodotto finale che arriva all’interno di un bar e diventa una spremuta per la colazione di una giovane coppia.

Uno storytelling a forma di filiera, insomma, con le aziende a fare da «testimonial» nel nuovo spot prodotto da Alto Verbano per l’agenzia Wunderman Thompson con Fred De Palma che, in sottofondo, canta Ti raggiungerò. «In un momento in cui le reti ultrabroadband rappresentano un elemento chiave per la tenuta e, soprattutto, per la ripartenza», spiega Claudia Erba, direttore Brand communication di Windtre, «il nostro obiettivo è quello di supportare il tessuto imprenditoriale italiano attraverso la top quality network, nata per unire le persone e i loro business». La campagna, pensata per promuovere servizi come la tecnologia FWA e le soluzioni integrate fibra-mobile, «racconta il ruolo human network builder del brand Windtre Business, con il quale vogliamo essere presenti attraverso una tecnologia che crei valore per le imprese, ma anche un approccio umano, consulenziale e relazionale orientato verso un modello B4B, Business for Business».

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti