ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Balza Credit Suisse a Zurigo, offerta di riacquisto di titoli di debito per 3 mld Fs

In cinque sedute la quotazione ha recuperato il 10%, dopo avere toccato minimi record

di Giuliana Licini

Passera, 'così sarà la banca del futuro'

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor ) - Il Credit Suisse prosegue la risalita alla Borsa di Zurigo, beneficiando oggi dell’annuncio dell’offerta di riacquisto di titoli senior di debito fino a 3 miliardi di franchi svizzeri. In cinque sedute la quotazione ha recuperato il 10%, dopo avere toccato minimi record. Il CS ha reso noto l’avvio di un’offerta in contanti per il riacquisto di alcuni titoli di debito senior. Nello specifico si tratta di otto titoli denominati in euro o sterline per un valore complessivo di 1 miliardo di euro. A questo si aggiunge un’altra offerta su 12 titoli in dollari per un importo complessivo fino a 2 miliardi di dollari.

Entrambe le offerte – precisa il Cs – sono soggette a varie condizioni dettagliate dai rispettivi prospetti. Le offerte scadranno il 3 novembre e il 10 novembre rispettivamente. “Le transazioni sono in linea con l’approccio pro-attivo di gestione delle passività complessiva e l’ottimizzazione delle spese per interessi e ci permette di trarre vantaggio dalle condizioni di mercato per riacquistare il debito a prezzi attraenti”, spiega il Credit Suisse.

Loading...

Secondo gli operatori, il riacquisto del debito è una dimostrazione di forza da parte della banca che cerca di rassicurare gli investitori dopo una settimana turbolenta e in attesa del piano strategico che sarà annunciato il 27 ottobre. La scorsa settimana la quotazione è scesa sotto la soglia di 4 franchi, per l’altalenarsi di voci sullo stato di salute del gruppo, sulla scia di un anno contrassegnato da scandali e perdite.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti