SOCIAL MEDIA

Barack Obama si fa largo tra attori e cantanti e sta per diventare il re di Twitter

L’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sta per diventare la persona più seguita su Twitter. Gli mancano solo 200mila follower per superare Katy Perry. Il sorpasso dovrebbe arrivare a breve


default onloading pic
L’ex presidente Usa Barack Obama (AP)

1' di lettura

L’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sta per diventare la persona più seguita su Twitter. E Katy Perry, da sei anni la regina incontrastata del social network con 107 milioni e 800mila follower, sta per perdere il suo primato. Obama al momento è al secondo posto con 107 milioni e 600mila follower, ma il sorpasso potrebbe arrivare a breve: l’ex presidente Usa, infatti, conquista mezzo milione di follower al mese contro i 130mila della cantante e attrice statunitense.

LEGGI ANCHE / Di Maio e Salvini: alleati al governo, divisi su Twitter e Facebook

La presenza dell'ex presidente degli Stati Uniti al vertice della classifica dei profili più seguiti su Twitter è una vera e propria eccezione. Perché a conquistare le prime posizioni sono generalmente soprattutto popstar e teen idol, come Justin Bieber, Lady Gaga, Rihanna e Taylor Swift. E poi ci sono gli sportivi, in primis i calciatori. Tra questi il più seguito è il portoghese attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo, che su Twitter ha 79 milioni di follower.

LEGGI ANCHE / Per il rilancio Twitter punta su foto e hashtag geolocalizzati

Obama è un eccezione anche considerando che l'attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha “solo” 62 milioni e 800mila follower, nonostante detenga anche lui alcuni record social: è lui, per esempio, il protagonista delle discussioni su Twitter con 400 citazioni al minuto. E poi Trump twetta mediamente 20 volte al giorno, mentre Obama lo fa solo 18 volte al mese.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...