cosmetica

Barba o non barba?

Il dilemma barba o non barba è sempre stato un argomento dibattuto nel corso dei secoli, soggetto alle mode e ai periodi storici. I trend e le novità sul mercato

di Monica Melotti

default onloading pic

4' di lettura

«Le idee migliori mi vengono al mattino, mentre mi faccio la barba. Da ciò deduco che gli uomini con la barba non possono avere idee buone»: cosi diceva Dennis Gabor, premio Nobel per la fisica. Ma questa affermazione, viene contraddetta da diversi proverbi anonimi: «Una barba dà ferocia al guerriero e rende l'amante irresistibile» oppure «Un uomo senza barba è come un cielo senza stelle».

Il dilemma barba o non barba è sempre stato un argomento dibattuto nel corso dei secoli, soggetto alle mode e ai periodi storici. Pensiamo ai rivoluzionari cubani degli anni Cinquanta, vedi Che Guevara e Fidel Castro; agli hippy degli anni Settanta che la sfoggiavano come segno di rigetto alla cultura dominante; agli yuppie degli anni Ottanta fino al ritorno nel 2010 degli hipster, cultura anticonformista in voga negli anni Quaranta.

Loading...

«Adesso è una scelta molto individuale, chi decide di portare la barba ricerca anche una cura per sé, il piacere di dedicarsi del tempo - dice Alessandro Calori, barbiere di Bullfrog, firma che rappresenta un punto d'incontro tra l'arte della rasatura dei barbieri siciliani e le atmosfere dei barber shop nordamericani -. I tipi di barba che vanno per la maggiore sono due: corta, sfumata e curata, perfetta da indossare anche sotto la mascherina, oppure più lunga e piena, ma con il pelo morbido, curato e nutrito, grazie anche ai prodotti di ultima generazione che assicurano una morbidezza extra».

Barba sinonimo di personalità
Partiamo da un sondaggio recente, commissionato da Braun su un panel di 1.000 uomini italiani, con la collaborazione degli insights del Behaviouralist e del Grooming Expert Jez Rose. Il sondaggio “Say It With A Shave” ha rivelato quanto l'uomo sia disposto a modificare il proprio aspetto, attraverso lo stile della barba, per affermare la propria personalità. I risultati? Il 47% degli uomini ritiene che la barba sia un fattore importante per esprimere l'individualità, mentre il 30% sente l'esigenza di cambiare lo stile della propria barba e la propria grooming routine una volta ogni due mesi. Secondo più di un terzo (42%) degli intervistati, la sperimentazione è il fattore trainante per motivare un cambiamento nello stile; per il 33%, invece, è il reinventare se stessi. Per il 51% degli uomini, l'aspetto creativo e unico è l'obiettivo principale per provare un nuovo stile di barba.

Barba o non barba, ecco le novità

Barba o non barba, ecco le novità

Photogallery20 foto

Visualizza

Chi non ama la barba
Gli uomini non vogliono rinunciare alla barba? «No, molti uomini preferiscono radersi con regolarità. I nostalgici del rasoio non mancano e fanno a gara con i barbuti - spiega Calori -.Secondo la nostra esperienza il 53% degli uomini è clean shaver, mentre il 47% vuole una barba, corta o di media lunghezza, ma che sia ben curata. La rasatura completa nei nostri negozi è un'esperienza unica, il nostro trattamento “Bullfrog shave” è un grooming a 360 gradi che viene fatto con 7 panni caldi, doppia rasatura e un panno ghiacciato finale. Alla fine si utilizzano tutta una serie di prodotti e una colonia a scelta per un'esperienza di rasatura tradizionale nord americana. La durata del trattamento é di 45 minuti, un vero e proprio rituale».

Per una rasatura veloce, invece, i nuovi rasoi hanno raggiunto delle performance uniche. È il caso del nuovo rasoio Braun Series 7 360° Flex che assicura una rasatura profonda e uniforme anche nelle zone più critiche, grazie alla testina Flex, completamente flessibile, che si adatta alla perfezione al contorno del viso e del collo.

Cura, lozioni, balsami
Le abitudini di bellezza maschile per il viso, barba compresa, includono trattamenti piuttosto evoluti come balsami per pelli sensibili, soprattutto dopo le aggressioni delle continue rasature; creme con azioni idratanti, leviganti e rivitalizzanti e maschere antistress. Per garantire una rasatura perfetta Womo propone Shape&Shave Gel, dalla texture fresca e trasparente per un shaping di precisione. Dopo la rasatura, invece, Womo Shave Repair Balm, il balsamo per pelli sensibili, che allevia eventuali arrossamenti e irritazioni, grazie all'estratto di salvia e bisabololo. Per contrastare lo stress, Bullfrog ha creato la linea Botanical Lab, a base di canapa, che comprende tre prodotti (gel esfoliante antistress, siero idratante e maschera notturna) capaci di cancellare lo stress e dare in pochi gesti un aspetto rilassato e rigenerato.

Appena lanciati da Acqua di Parma per la linea Barbiere, la crema Viso Multiazione e Detergente Viso Rinfrescante. La prima è un vero multitasker che associa un'azione idratante, levigante e rivitalizzante, mentre il detergente viso ha una texture cremosa che si trasforma in schiuma per rimuovere le impurità senza disidratare la pelle. Bulldog Skincare For Men propone un Duo Kit con un detergente per il viso e una crema idratante all'aloe vera. Per gli amanti della barba arriva la nuova linea King C. Gillette, con diversi prodotti: tra cui il regolabarba, il rasoio per il collo, una delle aree più sensibili, il rasoio sicurezza doppio lama per definire i contorni della barba e altri prodotti per il grooming.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti