Sport

Basket: la leggenda Recalcati torna a Cantù

a cura di Datasport

1' di lettura

Dopo giorni di voci, rumors, smentite e conferme, ecco l'annuncio ufficiale: Carlo Recalcati è il nuovo coach della Pallacanestro Cantù. Il leggendario "Charlie", uno che ha lasciato il segno da giocatore nella gloriosa storia del club brianzolo, ha firmato anche per la prossima stagione, fino al giugno 2018, e prende il posto del dimissionario Kiril Bolshakov che a sua volta aveva sostituito Rimas Kurtinaitis.   Cantù, che sta vivendo una stagione molto travagliata ed è al momento penultima in classifica in serie A con 14 punti insieme a Pesaro, a +2 su Cremona e Varese, ha chiesto aiuto ad uno dei tecnici più vincenti del basket italiano visto che Recalcati, che aveva già allenato in Brianza dal 1984 al 1990, ha vinto tre Scudetti con tre squadre differenti (Pallacanestro Varese nel 1999, Fortitudo Bologna nel 2000 e Mens Sana Siena nel 2004), oltre che una medaglia di bronzo ai Campionati Europei del 2003 e una medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene nel 2004 nel suo lavoro come ct della nazionale italiana dal 2001 al 2009.   Come detto "Charlie" è stato una leggenda di Cantù da giocatore: capitano dal 1969 al 1979, ha infatti vinto due Scudetti, tre Coppe Korac, tre Coppe delle Coppe e una Coppa Intercontinentale. Ora la società del presidente Irina Gerasimenko gli chiede di centrare la salvezza e rilanciare il club ai vertici della pallacanestro italiana.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti