Sport

Basket, Nba: volano Belinelli e Philadelphia, Cleveland batte Toronto

a cura di Datasport

2' di lettura

Notte Nba positiva per Marco Belinelli. L'azzurro, infatti, mette a referto 15 punti e 2 assist, contribuendo al successo del Philadelphia 76ers contro i Memphis Grizzlies. Al Wells Fargo Center, finisce 119-105, con i padroni di casa avanti di 14 (58-55) alla fine del secondo quarto, mentre il terzo si chiude addirittura 99-69. Nel finale, Philadelphia tira i remi in barca, ma il vantaggio accumulato basta ad ottenere una vittoria preziosissima: in contemporanea, infatti, arriva la sconfitta per 96-92 dei Pacers a New Orleans (protagonista ancora Anthony Davis con 28 punti e 13 rimbalzi, che permette a Belinelli e compagni di salire al quarto posto ad Est. Proprio nella Eastern Conference, arriva la vittoria nel big match della Quicken Loans Arena di Cleveland su Toronto. Straordinaria prestazione di LeBron James (35 punti, 17 assist e 7 rimbalzi) e di Kevin Love (23 punti, 4 assist e 12 rimbalzi), mentre alla capolista non bastano i 24 punti di Lowry e i 21 di DeRozan.   Nelle altre partite, i Clippers interrompono la striscia negativa e si impongono 127-120 a Milwaukee contro i Bucks: ancora senza Danilo Gallinari (possibile rientro a fine mese), il protagonista assoluto è DeAndre Jordan, autore di 25 punti, 4 assist e ben 22 rimbalzi. Vince anche San Antonio, che batte 98-90 Washington: nel successo contro i Wizards, a cui non bastano i 21 punti di Oubre e Beal, brilla ancora Aldridge, quasi in doppia doppia con 27 punti e 9 rimbalzi. Grazie ad un parziale di 37-21 nel secondo quarto, Miami batte invece 119-98 i Knicks, con Kanter e Beasley, rispettivamente a quota 23 e 22, che non riescono ad evitare la sconfitta a New York. Infine, colpi esterni di Charlotte e Denver: gli Hornets sbancano Brooklyn battendo i Nets 105-111 grazie ad un incredibile prestazione di Dwight Howard, che riesce nell'impresa di mettere a referto, oltre che 32 punti, addirittura 30 rimbalzi. I Nuggets, invece, dominano per gran parte del match i Bulls e sbancano Chicago per 135-102 con Millsap (22 punti) e Jokic (21).

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti