Sport

Basket, Serie A: Carlo Recalcati è il nuovo allenatore di Torino

a cura di Datasport

1' di lettura

La Fiat Torino riparte da Carlo Recalcati. Dopo le dimissioni choc di Luca Banchi per delle incomprensioni con la proprietà, l'Auxilium sceglie l'ex ct della Nazionale per il prosieguo della stagione. La decisione dal presidente Antonio Forni è stata estremamente rapida per non farsi cogliere impreparato in vista delle prossime Final Eight di Coppa Italia. Recalcati, 73 anni il prossimo 11 settembre, è una vera e propria garanzia: si tratta dell'allenatore più vincente nei playoff e vincitore di tre scudetti con tre squadre diverse (Varese, Fortitudo e Siena).   "La cosa è nata in pochissimo tempo - spiega l'ex allenatore di Venezia in conferenza stampa -. Ricordo il gesto da gran signore quando di Forni quando era Presidente a Biella è tranquillizzò i tifosi della sua squadra che mi stavano contestando da allenatore di Varese. Ho accettato la proposta di Torino perchè è una bella avventura; Torino è una piazza storica della pallacanestro italiana e ha traguardi importanti".   Gli obiettivi di Recalcati sono quelli di proseguire nell'ottimo lavoro svolto fino a questo momento dell'ex coach di Siena e Milano: "L’intento è quello di proseguire, non di cambiare quanto fatto in cinque mesi di lavoro - continua -. Con il tempo vorrei mettere qualcosa di mio ed esaltare quanto è già stato realizzato ed affinato. Il lavoro di scrematura è già stato svolto. Un compito nel complesso non facile ma esaltante. Gli obiettivi sono chiari, alcuni già raggiunti. Cercare di passare il turno in EuroCup, poi la Coppa Italia e andare fino in fondo alla stagione regolare cercando di avere la miglior posizione in griglia per affrontare nel miglior modo i playoff".

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti