Sport

Basket, Virtus Bologna: preso anche Lafayette

a cura di Datasport

1' di lettura

I tifosi della Virtus Bologna non vogliono smettere di sognare. Dopo la promozione in Serie A, la società bolognese ha deciso di allestire una rosa super competitiva per provare a recitare un ruolo da assoluta protagonista anche nel massimo campionato. Il primo colpo della caldissima estate bianconera è stato Pietro Aradori, strappato alla concorrenza della Fiat Torino, e messo al centro del nuovo ambiziosissimo progetto. Poi è stata la volta di Alessandro Gentile, alla ricerca del definitivo rilancio dopo un'annata da dimenticare. E, in attesa di siglare l'accordo con Shane Lawal, uno dei grandi protagonisti del Triplete sassarese, la Virtus ha annunciato la firma di un altro ex giocatore dell'Olimpia Milano: Oliver Lafayette.   "Virtus Pallacanestro Bologna comunica di aver raggiunto un accordo con Oliver Lafayette, playmaker di 33 anni, statunitense con passaporto croato, che ha giocato in Italia nella stagione 2015-2016 con i colori dell’Olimpia Milano vincendo scudetto e Coppa Italia. Nella scorsa stagione ha giocato a Malaga, in Spagna, vincendo l’Eurocup. Nella sua seconda avventura italiana vestirà i colori di Virtus Segafredo", si legge nel comunicato ufficiale. Lo statunitense, con passaporto croato, è reduce dall'esperienza in Spagna con la maglia dell'Unicaja Malaga, dopo aver archiviato la propria annata meneghina con 9 punti, 2.3 assist, 2.8 rimbalzi di media in 23.4 minuti di utilizzo a gara, tirando col 37.6% da tre e con l’83.7% ai liberi. A livello europeo, Lafayette ha collezionato 84 presenze in Eurolega (con 7.9 punti e 2.7 assist a partita) e 51 in Eurocup (6.9 punti e 3.2 assist a gara).

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti