Turismo

B&B Hotels punta a crescere in Sicilia

Inaugurato a Palermo il 500° albergo del Gruppo. Azienda in trattativa per tre nuove strutture tra Siracusa e Catania.  L’obiettivo è di arrivare entro il 2020 a 50 alberghi in tutta Italia.

di Nino Amadore


default onloading pic

2' di lettura

B&B Hotels, catena internazionale di alberghi che fa parte di B&B Hotels Group, apre l’albergo numero 500 nel cuore di Palermo e punta a crescere in Sicilia: sono almeno tre le strutture tra Catania e Siracusa che il gruppo sta trattando.  L’obiettivo dichiarato è di arrivare ad avere entro il 2020 50 alberghi in tutta Italia: quello inaugurato a Palermo è il 38°, entro sei mesi invece sarà aperto il nuovo albergo a Milano, dalle parti del Duomo.  Quella annunciata a Palermo, nel corso dell’inaugurazione della nuova struttura, è una strategia di crescita dell’azienda che ha fatturato in Italia nel 2018 52 milioni a fronte di un fatturato totale del Gruppo (che è presente in 11 Paesi nel segmento economy) di 580 milioni di euro . «Questa 500esima apertura riconferma la strategia del Gruppo: proporre hotel di fascia economica ma con una ottima qualità in termini di prodotto e di servizio» dice Fabrice Collet, amministratore delegato di B&B Hotels Group.

L’Hotel Palermo Quattro Canti inaugurato nel capoluogo siciliano è stato ristrutturato nel tempo record di tre mesi: l’edificio è quello dello storico Hotel Sole che si trova in Corso Vittorio Emanuele adiacente, appunto, ai Quattro Canti. «Avevamo proposto il progetto di ristrutturazione dell’Hotel Sole sette anni fa - ha raccontato Jean Claude Ghiotti, Presidente di B&B Hotels Italia - e poi qualche mese fa la situazione si è sbloccata velocemente grazie alla collaborazione dell’amministrazione. È un caso positivo che smentisce certamente quello che spesso si dice del Sud. Noi per dire abbiamo progetti sospesi da due anni e mezzo a Bolzano e da due anni a Brescia».

L’albergo sarà pienamente operativo a partire dal primo agosto e avrà a disposizione 113 camere tra singole, doppie, matrimoniali, triple e familiari che ben presto diventeranno 144. Sono 25 i nuovi posti di lavoro: i collaboratori entreranno a far parte dello staff dell'hotel a regime e secondo le stagionalità. L’hotel disporrà anche di una grande area eventi attrezzata di oltre 300 metri quadrati e per l’organizzazione di meeting sono disponibili 4 sale dedicate e una sala conferenze che potrà ospitare oltre 100 posti.

All’ultimo piano dell’edificio, sulle due terrazze, aprirà il Ristorante Le Terrazze del Sole, il primo all'interno di una struttura B&B Hotels in Italia: il ristorante sarà gestito da un partner locale e sarà aperto non solo agli ospiti dell’Hotel ma a tutta la città e ai suoi tanti visitatori. Con 200 coperti, Le Terrazze del Sole proporrà un’offerta gastronomica mediterranea con piatti tipici della cucina siciliana.

«Si tratta - dice il sindaco di Palermo Leoluca Orlando - di una nuova importante presenza imprenditoriale nel settore alberghiero, che è conferma della rinnovata attrattività turistica di Palermo. Una nuova e prestigiosa presenza che amplia ulteriormente l'offerta della nostra città, sempre più rivolta ad ogni tipo di viaggiatore, dal lusso al low-cost. Ringrazio B&B Hotels non solo per la scelta di Palermo ma anche per la scelta di un intervento di riqualificazione che restituisce alla città un pezzo significativo della sua storia imprenditore e turistica».

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...