AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùInflazione e titoli di Stato

Bce e Fed affilano le armi. Per i BTp l’asta più costosa da oltre 8 anni

Dati economici più forti delle attese rilanciano l’ipotesi di aumenti dei tassi più marcati a settembre. Frenano le Borse, salgono i rendimenti e aumenta la «bolletta» per il Tesoro.

di Maximilian Cellino

(cineberg - stock.adobe.com)

3' di lettura

Non accenna ad arrestarsi la tensione sui mercati finanziari per l’ulteriore sterzata verso un atteggiamento più aggressivo sui tassi da parte delle Banche centrali nelle riunioni in programma a settembre. Ne fanno le spese le Borse, che falliscono l’auspicato rimbalzo, i rendimenti obbligazionari, ancora in salita, e anche i tassi dei BTp collocati dal Tesoro che, come ampiamente prevedibile, hanno subito un aumento nell’ultima asta per attestarsi in alcuni casi su massimi da oltre 8 anni.

L’asta del Tesoro

In particolare...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti