novità

Bellezza green, le proposte delle case cosmetiche

di Enza Moscaritolo


default onloading pic

3' di lettura

Cresce la sensibilità verso i temi della tutela e della salvaguardia dell'ambiente anche nel mondo della cosmesi tradizionale che sceglie di proporre linee green, con prodotti con ingredienti di origine naturale e packaging sostenibili per ridurre l'impatto sull'ambiente. L'obiettivo è dimostrare che si può coniugare tecnologia, rispetto per l'ambiente e bellezza, intercettando un pubblico sempre più attento e curioso. Del resto, la natura, sin dall'antichità, si è sempre rivelata una preziosa alleata di bellezza, grazie all'utilizzo di pigmenti e di minerali per rossetti e affini ante litteram.

Kiko Milano propone Green Me Collection, una linea di prodotti per il make up e per la skincare, con un look minimal, e una garanzia di qualità della performance sulla pelle. In mezzo a blush, matitoni in legno, mascara, palette occhi, tutti con altissime percentuali di prodotti derivati di origine naturale, la Green Me Bronzer Loose Powder è una terra abbronzante ultra leggera (disponibile nei colori Raw Sienna e Natural Honey), arricchita da olio di bacche di goji che donano preziose proprietà protettive. Formulata con il 100% di ingredienti derivati da materie prime naturali, ha una consistenza leggera, un finish mat e setoso.

Natural Side è la proposta beauty di Pupa che punta a coniugare glamour e naturalità. Le formule, che non contengono parabeni, siliconi, petrolati, coloranti sintetici, profumo, peg, filtri chimici, garantiscono la purezza del prodotto grazie agli ingredienti di origine naturale presenti in una percentuale che varia dall'86% al 100%. La gamma di prodotti presenta un primer viso uniformante, cremoso e fondente, al burro di karitè, una crema idratante colorata, con amido di riso e acqua di hamamelis dalle proprietà emollienti, addolcenti e tonificanti, un fondotinta fluido perfezionatore Spf6 che dona un finish vellutato grazie all'olio di dattero del deserto e acqua di arancia, un correttore in crema, una cipria compatta mattificante ed infine una terra compatta abbronzante che sfrutta le proprietà leviganti dell'amido di mais.

La Stevia italiana, insieme ad altri attivi naturali, è l'elemento principale della linea Natura Collistar, un trattamento viso completo per proteggere la pelle contro le aggressioni dell'inquinamento. La promessa sta tutta nelle proporzioni: 95% di ingredienti naturali e 5% di sensorialità e texture e sette prodotti che puntano a rivitalizzare, a nutrire e idratare. Insieme alla Stevia, coltivata su suolo italiano, che rivela anche un'azione antiossidante, fanno capolino i più classici burro di karitè e olio di girasole per la crema fluida corpo, spicca la quinoa per la crema essenziale trasformista, l'esotica papaya per la crema infuso prodigiosa, il litchi per l'acqua micellare bi-fase.

Infine, segue gli standard vegani la linea Dermolab Nature Sense, la proposta nata nei laboratori Deborah Group. Nessuna formula contiene ingredienti di derivazione animale, né avvengono test su animali. Tutti i prodotti, suddivisi per le fasi di detergenza (tra cui troviamo latte e gel detergente, tonico idratante, struccante bifasico), idratazione (con tre tipologie di creme, ciascuna per ogni esigenza) e antirughe (creme giorno, notte, contorno occhi e siero) nascono in Italia con almeno 98% di ingredienti di origine naturale, 3 dei quali sono da agricoltura biologica e anche qui il packaging è riciclabile al 100%. La giovane linea, nata appena qualche mese fa, valorizza la natura mediterranea e le proprietà di melograno, uva, girasole, malva, rosmarino, foglie di noci, cetriolo, camomilla, salvia, fiori d'arancio, rosa, mandorlo, calendula.

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...