Sport

Benfica, Julio Cesar pronto a lasciare il calcio

a cura di Datasport


1' di lettura

Un altro eroe del Triplete dirà addio al calcio giocato. Julio Cesar, attualmente in forza al Benfica, ha deciso di smettere all'età di 38 anni. Resta da capire se lo farà a giugno o già a gennaio. Il portiere brasiliano dopo quattro stagioni in Portogallo chiude così la sua straordinaria carriera, che lo ha visto protagonista soprattutto con la maglia dell'Inter quando dal 2005 al 2012 ha conquistato quattordici trofei: cinque Scudetti, tre Coppe Italia, quattro Supercoppe italiane, la storica UEFA Champions League e un Mondiale per Club. Un altro pezzo di storia dell'Inter del Triplete sta per appendere le scarpe al chiodo: dopo i vari Milito, Samuel, Materazzi Cambiasso e Zanetti, tutti ritiratisi negli scorsi anni, anche Julio Cesar ha deciso di smettere con il calcio. Secondo il quotidiano portoghese 'Record' il portiere brasiliano, 38 anni compiuti a settembre, ha già fatto la propria scelta a causa dei numerosi infortuni che in questa inizio stagione hanno condizionato la sua presenza in campo (finora solo quattro presenze stagionali tra campionato e Europa). L'ex nerazzurro è anche finito indietro nelle gerarchie di Rui Vitoria che lo considera ormai il terzo portiere dietro al giovane Bruno Varela e al classe '99 Mile Svilar. Resta appena da capire quando Julio Cesar lascerà ufficialmente il calcio: probabilmente a fine stagione, a giugno, ma non è da escludere che il ritiro arrivi già a gennaio 2018. L'indizio del suo addio arriva anche da un post Instagram di suo figlio che omaggia il padre, definendolo un idolo e facendogli i complimenti per la carriera disputata. 

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...