STRATEGIE

Bentley, addio supersportive: solo suv, elettrificate e GT

di Simonluca Pini

2' di lettura

Nel futuro di Bentley niente supersportive ma una gamma composta da granturismo, nuovi suv e modelli elettrificati. È questa la strategia del costruttore britannico per i prossimi anni, con l'addio definitivo ai modelli di serie delle concept Exp 10 Speed 6 e della scoperta Exp 12 Speed 6e roadster. Il marchio di proprietà del Gruppo Volkswagen dal 1998 si concentrerà esclusivamente sull'ampliamento dell'offerta di Gt, nuovi modelli a ruote alte e l'introduzione di powertrain plug-in hybrid.

Una GT in ogni segmento
Le conferme sulla gamma Bentley sono arrivate direttamente da Werner Tietz, membro del consiglio d'amministrazione e intervistato dalla testata inglese Autocar. Dopo l'insediamento del nuovo Ceo Adrian Hallmark a partire dal febbraio 2018, la strategia è cambiata radicalmente. “Il posizionamento delle concept non si adattava alla nostra strategia futura” ha sottolineato Tietz. “Il nostro lavoro è concentrato sul miglioramento della gamma attuale e su una pianificazione programmata del lancio di nuovi prodotti e con una Gt in ogni segmento”. Il primo obiettivo è quello di aumentare il numero di vetture vendute, perché è risultati ottenuti dalla Bentayga non sono all'altezza delle aspettative.

Loading...

Plug-in hybrid dal 2025
Tra le novità sicuramente non ci sarà un suv compatto. Al contrario potrebbe arrivare un modello a ruote alte più grande della Bentayga, realizzato per aver maggior successo in mercati come Cina e Stati Uniti. Altra novità arriva sul fronte delle alimentazioni green. “Stiamo studiando diversi concetti per l'elettrificazione ed entro il 2025 arriverà una versione plug-in hybrid di un modello già in produzione” ha sottolineato Tietz. Un modello compatto a zero emissioni è nella “testa” di Bentley ma senza reali applicazioni al momento, mentre sono diversi i dubbi sull'elettrico. “Non è affatto certo che la batteria elettrica sia la strada giusta da percorrere. Un punto che vediamo è che alcune auto della nostra gamma, come la Bentayga, vengono utilizzate per trainare cavalli e barche. Con l'attuale tecnologia EV, le prestazioni non sarebbero all'altezza della richiesta dei clienti” ha aggiunto Tietz. Una risposta potrebbe arrivare dalla tecnologia a celle combustibile, dove nei prossimi 10 anni l'evoluzione tecnologica potrebbe compiere passi da giganti. Maggiori dettagli sul piano di sviluppo Bentley verranno comunicate il prossimo luglio, in occasione dei festeggiamenti per i 100 anno del marchio fondato nel 1919 nei dintorni di Londra da Walter Owen Bentley.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti