Università

Bergamo festeggia con il «Graduation Day» più di 3mila laureati online

Consegnati in presenza i diplomi di laurea agli studenti che, a causa del Covid, hanno discusso la tesi a distanza tra ottobre 2020 e luglio 2021

di Redazione Scuola

(Polonio Video - stock.adobe.com)

2' di lettura

Una giornata di gioia e serenità per celebrare insieme – dopo i difficili mesi della pandemia con lezioni ed esami a distanza – la consegna dei diplomi di laurea: questo il significato del “Graduation Day 2021” organizzato sabato 9 ottobre dall’università di Bergamo nei padiglioni della Fiera. Dove si sono riuniti oltre 3mila neodottori che avevano conseguito il titolo a distanza. Estremamente simbolica la scelta del luogo: fino al 30 agosto la Fiera di Bergamo era stata trasformata in presidio ospedaliero per la lotta contro il Covid.

Il «Graduation Day»

Per evitare assembramenti, è stato suddiviso in quattro turnazioni, due al mattino e due al pomeriggio e senza la possibilità di portare accompagnatori. Ogni cerimonia, della durata di un'ora, ha visto i saluti introduttivi del rettore Remo Morzenti Pellegrini e si è conclusa con la consegna dei diplomi di laurea magistrale o triennale agli oltre 3.000 studenti laureati a distanza nelle sessioni da ottobre 2020 a luglio 2021. Una cerimonia - ha spiegato il rettore - pensata per tutti coloro che, per ragioni sanitarie, non hanno potuto scegliere se laurearsi in presenza o meno e hanno dovuto discutere la tesi a distanza: «Abbiamo fortemente voluto per permettere ai nostri studenti di ricevere il diploma di laurea magistrale o triennale di persona, festeggiandolo con i docenti e compagni di corso».

Loading...

Parola al rettore

Nell’illustrare il senso dell’iniziativa Morzenti Pellegrini l’ha definita «una giornata nata per rispondere alla richiesta dei nostri studenti e che rivolgiamo a loro come forma di ringraziamento per il senso di responsabilità dimostrato: i nostri universitari, in questi due anni, si sono adattati a lezioni, esami e discussione della tesi di laurea a distanza, con grande spirito propositivo e di comunità. Fortunatamente - ha aggiunto - la situazione pandemica è migliorata, rendendo possibile non solo questo evento ma anche il ritorno a frequentare dal vivo corsi ed esami. Continuiamo tuttavia a tenere alta l'attenzione così da poter vivere con serenità e gioia giornate insieme come quella appena trascorsa», ha concluso il rettore.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati